Italy - Italian

I siti web di ABB usano i cookie. Accedendo a queste pagine si accetta il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Trasporti: Soluzioni per le Smart City

I trasporti possono incidere tra il 20 e il 40 per cento sul totale delle emissioni di CO2 di una città.

L’elettrificazione delle infrastrutture di trasporto urbano rappresenta per le città un’opportunità concreta per ridurre significativamente le emissioni. Le città sono il luogo ideale per l’uso dei veicoli elettrici (pubblici e privati) soprattutto per gli spostamenti locali dei cittadini. Un luogo ideale che va costruito grazie all’implementazione di stazioni di ricarica che soddisfino le diverse esigenze dei guidatori e all’elettrificazione del trasporto pubblico.

ABB è in grado di realizzare un’infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici efficiente e affidabile che può rispondere alle diverse esigenze dei guidatori e degli operatori di servizi, grazie all’offerta di differenti soluzioni in termini di tempi di ricarica e modelli di business. L’offerta si compone di sistemi di ricarica in corrente alternata, a colonnina o wallbox, che ricaricano i veicoli elettrici in poche ore, di notte, quando si è al lavoro, oppure durante le attività di tutti i giorni.

L’offerta, in termini di stazioni di ricarica, si completa con i sistemi in corrente continua multistandard che consentono di ricaricare adeguatamente un’auto elettrica in pochi minuti rendendo la mobilità elettrica sostenibile ed efficiente.

Pensando invece al trasporto navale, è importante sapere che una grande nave da crociera ormeggiata in porto, mantenendo attive tutte le sue funzionalità durante la sosta, emette nell’arco di 8 ore una quantità di CO2 equivalente a 10.000 auto in viaggio da Zurigo a Londra (circa 1.000 Km), oltre a rumori e vibrazioni che disturbano le città e i suoi abitanti. L’adozione delle soluzioni di shore-to-ship realizzate da ABB sia a terra che a bordo delle navi rende possibile l’obiettivo di ridurre del 98 per cento le emissioni. A tutto vantaggio dell’efficienza e della sostenibilità delle nostre città.

Referenze

Stena Line, Rotterdam
Estonia
Ginevra
Kostner, Bolzano

Stena Line, Rotterdam

ABB offre una soluzione shore-to-ship-power completa e integrata che permette di alimentare la nave ormeggiata direttamente dalle rete elettrica pubblica, garantendo sicurezza e affidabilità. Le navi ormeggiate, infatti, possono spegnere i motori e “attaccare la spina” alla banchina.

Il carico elettrico passa da terra alla nave senza interruzioni azzerando le emissioni nell’ambiente circostante. Nell’ultimo decennio sono molti i porti europei che hanno adottato questo sistema tra cui Göteborg, Rotterdam, Lubecca, Oulu, Zeebrugge e Anversa. ABB ha realizzato in meno di un anno l’installazione del sistema shore-to-ship, sia a terra che a bordo, per Stena Line BV, una delle più grandi compagnie di traghetti al mondo, all’interno del porto di Rotterdam, permettendo l’ormeggio di più traghetti contemporaneamente.

Estonia

L’Estonia nel 2013 è diventata il primo paese al mondo ad adottare una rete di ricarica ultraveloce per veicoli elettrici a livello nazionale usando una tecnologia fornita da ABB.

La rete, costituita da 165 sistemi di ricarica ultraveloce ABB Terra 51 in corrente continua collegati al web, è stata inaugurata ufficialmente a febbraio 2013. Le stazioni di ricarica sono state installate in aree urbane con più di 5.000 abitanti e sulle strade principali che percorrono il paese, venendo a costituire così la più alta concentrazione di sistemi di ricarica in corrente continua presente in Europa.

Sulle autostrade i sistemi di ricarica sono posizionati a circa 60 km gli uni dagli altri rendendo possibile quindi ai veicoli elettrici di viaggiare ovunque nello stato Baltico senza esaurire le batterie.

Ginevra

Tosa è il progetto pilota che vede coinvolta ABB per la progettazione e la realizzazione di un sistema di autobus elettrici a ricarica lampo e a zero emissioni in collaborazione con l’azienda comunale dei trasporti pubblici di Ginevra (TGP), l’Office for the Promotion of Industries and Technologies (OPI) e l’utility per l’energia di Ginevra SIG.

La tecnologia per la ricarica lampo e le apparecchiature di trazione montate a bordo, sono state sviluppate da ABB e ottimizzate per linee di autobus ad alta frequenza nelle principali aree urbane. Le batterie a bordo possono essere ricaricate in 15 secondi con una carica di 400 kilowatt presso le fermate predisposte.

Al capolinea un sistema ultra veloce permette una ricarica completa delle batterie in 3 - 4 minuti.

Kostner, Bolzano

Nel comune di Lana (Bolzano) è stata installata la prima stazione di servizio per la ricarica ultra-rapida di veicoli elettrici in Italia. Il distributore Kostner si è dotato di un parco di sistemi di ricarica e ha scelto Terra 51 di ABB, in grado di ricaricare le vetture con standard CHAdeMO in meno di 30 minuti.

L’operatore è il primo in Italia a sfruttare questa nuova opportunità per il comparto delle stazioni di servizio.

La regione Friuli Venezia Giulia ha introdotto l’obbligo di installare apparecchiature di ricarica presso tutte le stazioni di servizio: anche in questo caso le colonnine di ricarica ABB saranno presenti presso i punti di rifornimento di uno dei principali operatori del settore.

In evidenza