ABB Ability™ per il trattamento delle acque reflue

Monitoraggio e controllo dell'impianto senza interruzioni grazie a un sistema di controllo unificato.

Wastewater_banner

Panoramica 

La crescita della popolazione, la crescente domanda di acqua e infrastrutture ormai datate stanno mettendo a dura prova i sistemi di trattamento delle acque reflue delle grandi città.

Esigenze del cliente e del settore industriale 

A Hong Kong il governo ha lanciato un’iniziativa volta a migliorare la qualità dell’acqua di Victoria Harbour, in quanto la struttura esistente per il trattamento delle acque reflue per Kowloon e l’isola di Hong Kong stava rilasciando nel mare una quantità eccessiva di acque reflue.

L’iniziativa prevedeva due fasi, HATS 1 e 2.

Wastewater_3b

 

 

Le soluzioni ABB Ability™

La soluzione ABB Ability™ per HATS 1 e 2 prevedeva un sofisticato sistema di controllo distribuito unificato (DCS) con un totale di circa 43.000 I/O installati sia sulla parte originale che sull’estensione dell'impianto. Il DCS supervisiona tutte le fognature, offrendo agli operatori il controllo totale delle parti sia vecchie che nuove dell'impianto

ABB ha installato il nuovo sistema di controllo durante il normale orario di funzionamento dell’impianto e senza la necessità di effettuare interruzioni non programmate.

 

Elementi del portafoglio ABB and ABB Ability™:

 

 

→ Quadri per media tensione
→ Trasformatori

 

 

 

 

Risultati

Il DCS unificato offre all’utente finale un sistema integrato di automazione dell'impianto, adattabile a espansioni future e che consente agli operatori di controllarne in modo totale le parti vecchie e nuove.

Inoltre, l’aggiornamento a ABB Ability™ Symphony® Plus del predendente DCS ABB (INFI-90) e la nuova installazione sull’espansione di HATS 2 non ha richiesto interruzioni o provocato disagi al normale funzionamento dello stabilimento, evitando la minima perdita di produttività o il riversamento di acqua non trattata.