Global site

I siti web di ABB usano i cookie. Accedendo a queste pagine si accetta il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Installazione

ABB i-bus® KNX utilizza una linea dati aggiuntiva per collegare apparecchi e sistemi, come riscaldamento e illuminazione, a un sistema in rete. Se ogni applicazione venisse progettata singolarmente, come di consueto, il collegamento in rete sarebbe possibile solo a costi elevati e con un impegno tecnico notevolmente maggiore .

La struttura KNX


La struttura KNX è molto flessibile in termini di collegamento degli apparecchi:  si possono utilizzare configurazioni lineari, ad albero e a stella.

La topologia KNX


La topologia KNX è organizzata in linee che possono essere interconnesse tramite accoppiatori, in funzione delle dimensioni della rete. Gli apparecchi nelle rispettive linee (sensori e attuatori) sono alimentati da corrente a 30 V; la configurazione dell'intero sistema bus KNX può prevedere oltre 50.000 apparecchi bus.

Il mezzo di comunicazione – il cavo KNX

In termini molto semplici, il bus KNX è costituito da un doppino intrecciato (tipo di cavo, ad esempio, YCYM 2 x 2 x 0,8 o J-H (ST) H 2 x 2 x 0,8 privo di alogeni) che collega gli apparecchi KNX. Tramite questo cavo vengono trasmessi telegrammi di dati e viene alimentata l'elettronica degli apparecchi bus. Il sistema KNX può anche essere esteso tramite le reti IP.

 

 

Altre informazioni sul sistema