Global site

I siti web di ABB usano i cookie. Accedendo a queste pagine si accetta il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Presentiamo il nuovo centro di collaudo d'eccellenza di ABB per la protezione dei cavi

ABB apre un modernissimo centro di collaudo con attrezzature innovative per la protezione dei cavi

ABB investe un nuovo centro di collaudo nella sede di Coleshill in UK per la gamma globale di sistemi di protezione cavi


Il nuovo impianto da oltre 106.000 metri quadri funzionerà insieme al centro collaudi di ABB e diventerà il 'centro d’eccellenza' globale per i collaudi IP (protezione da penetrazione di liquidi). Permetterà ad ABB di introdurre le sue protezioni cavi più rapidamente e più efficacemente sul mercato, offrendo la possibilità di realizzare quasi tutti i collaudi internamente.

Il nuovo impianto sarà accreditato ISO 17025 e offrirà un’ampia gamma di collaudi, dalle prove di flessibilità fino alla protezione ingressi, i collaudi meccanici e la simulazione accelerata delle condizioni di lavoro estreme. Il centro è dotato di nuovissimi dispositivi di produzione e collaudo e camere di collaudo ad acqua per a protezione ingressi per i test IP X5, X6, X9 in base ai principali e più diffusi standard industriali globali.

Il nuovo impianto sarà determinate per lo sviluppo dei nuovi prodotti ABB della divisione protezione cavi che comprende guaine e raccordi metallici e non metallici e i pressacavi. Martyn Bree, Product Testing e Process Engineer, di ABB, commenta: "L’apertura del nuovo impianto ci garantirà il pieno controllo dell’intera catena di sviluppo del prodotto e delle fasi di collaudo post-produzione. Grazie all’investimento nel nostro centro collaudi non avremo più bisogno di coinvolgere parti terze e velocizzeremo sensibilmente il processo di sviluppo delle innovazioni per il mercato della protezione cavi.

Serviamo svariati mercati dall’industria della trasformazione alimentare e delle bevande, alla produzione di cavi per il settore automotive fino alle operazioni estrattive delle piattaforme off-shore. L’impianto ci permetterà inoltre di progettare prodotti di prova in linea con gli standard di rendimento specifici dei vari settori industriali. In questo modo saremo in grado di fornire soluzioni personalizzate per un’ampia gamma di condizioni di servizio complesse.

Dal punto di vista delle innovazioni e dello sviluppo del prodotto il nuovo impianto ci darà la possibilità di sperimentare idee, materiali e strutture sempre nuove in modo da arrivare al sistema di protezione cavi più efficiente per i rispettivi mercati."

Martyn Bree conclude: "Infine, la possibilità di combinare le nostre attività di R&S e collaudo in un’unica sede farà senza dubbio la differenza in termini di velocità e ci permetterà di fornire ai clienti soluzioni leader per la protezione cavi molto più rapidamente in tutto il mondo."­­




Come possiamo essere d’aiuto?

  • Contattaci

    Compila il modulo web e ti contatteremo

    Contattaci