Global site

I siti web di ABB usano i cookie. Accedendo a queste pagine si accetta il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Strutture ospedaliere

Le strutture ospedaliere sono costituite da due tipologie di ambienti: gli ambienti ordinari e luoghi ad uso medico dove gli impianti elettrici devono essere realizzati secondo le norme dedicate a questo tipo di ambiente.

Per gli ambienti ordinari valgono le consuete regole di progettazione mentre per i luoghi ad uso medico occorre definire la classificazione nei gruppi previsti dalla norma CEI 64-8/710 (gruppo 0,1 o 2).

La progettazione dell’impianto elettrico ospedaliero richiede un’attenta valutazione di numerosi fattori che concorrono a garantire una corretta sintesi tra protezione e continuità di servizio. L’impianto elettrico ospedaliero dei locali di gruppo 2 presenta un alto grado di complessità ed è preciso compito del progettista quello di pesare le possibili scelte progettuali compatibilmente con le normative applicabili e contestualmente alle esigenze tecniche.

ABB offre un aiuto al progettista mettendo a disposizione una guida completa che entra nel dettaglio della progettazione degli ambienti medicali di gruppo 2 che puoi visualizzare in anteprima a fondo pagina (estratto) e scaricare gratuitamente.

Come possiamo essere d’aiuto?

Esempi di realizzazione

Prodotti specifici per questa soluzione

Correlati

Anteprima della guida
Scarica la guida completa
FAQ

E’ possibile utilizzare lo stesso quadro QSO per alimentare due locali ad uso medico di gruppo due?

La norma CEI 64-8/7-710 non consente questa applicazione.
Ogni locale ad uso medico deve essere alimentato da un trasformatore di isolamento medicale ad esso dedicato. “Per ciascun gruppo di locali funzionalmente collegati è necessario almeno un sistema IT-M.” (art. 710.512)

ABB rilascia la dichiarazione di conformità sui QSO?

Certamente

E’ possibile ottenere i test report relativi ai trasformatori di isolamento medicale ai sensi della CEI 64-8/7-710?

Certamente. E’ sufficiente comunicare il numero di matricola stampigliato sulla base metallica del trasformatore poiché i test report sono effettuati in fabbrica su ogni unità prodotta.

Posso utilizzare qualsiasi trasformatore d’isolamento nei locali ad uso medico?

I trasformatori di isolamento ad uso generale rispondo alla Norma IEC EN 61558-2-4 “Requisiti particolari per trasformatori di isolamento ad uso generale”. La gamma di trasformatori di isolamento ad uso medicale TI risponde alla norma IEC EN 61558-2-15 “Requisiti particolari per trasformatori di isolamento per l’alimentazione di locali ad uso medico”. Questa normativa prescrive requisiti aggiuntivi per tutelare la
sicurezza dei locali ad uso medico; non è possibile dunque utilizzare trasformatori di isolamento ad uso generale.

 

Numero verde

800.551.166

 


Attivo da lunedì a sabato
dalle ore 9.00 alle ore 19.00

 

Per rimanere sempre in contatto con noi

Iscriviti alla newsletter

 

  • Contattaci

    Compila il modulo web e ti contatteremo

    Contattaci