ABB alimenterà la più grande fabbrica europea di batterie per auto elettriche in Polonia

Sottostazione e tecnologie per garantire un'alimentazione affidabile per la produzione di batterie per auto elettriche e supportare il trasporto sostenibile.

LG Chem, una delle più grandi aziende chimiche al mondo, ha scelto ABB per la fornitura di una sottostazione per la più grande fabbrica di batterie per auto elettriche in Europa situata in Polonia. Le apparecchiature più importanti includono trasformatori, scaricatori di sovratensioni e quadri elettrici isolati in gas che assicurano un’alimentazione di energia elettrica sicura e affidabile.

Il nuovo impianto di batterie per auto di Kobierzyce, vicino a Wroclaw, sarà in grado di rifornire batterie per 250.000 auto elettriche all'anno. È anche il primo impianto di batterie agli ioni di litio su larga scala per applicazioni automobilistiche che produce tutti i componenti della batteria, dagli elettrodi alle celle, ai moduli e agli involucri.

"Questa sottostazione è un buon esempio di come ABB mette insieme competenze di settore, prodotti best-in-class e funzionalità per l’integrazione del sistema" afferma Patrick Fragman, responsabile del business Grid Integration di ABB, della divisione Power Grids. "Il progetto rafforza anche l'impegno di ABB nel trasporto sostenibile."

La sottostazione è un elemento chiave del sistema di alimentazione dell’energia elettrica, che collega la rete all'impianto di generazione. Il suo corretto funzionamento è fondamentale per la sicurezza energetica dell'impianto, soprattutto in caso di strutture altamente automatizzate dove i problemi di alimentazione possono comportare costose interruzioni.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nelle reti elettriche, nei prodotti per l’elettrificazione, nell'automazione industriale, nella robotica e nel controllo di movimento, al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 130 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale con due chiari obiettivi: portare l’elettricità da qualsiasi impianto di generazione a ogni utenza e realizzare l’automazione nei processi industriali dalle materie prime ai prodotti finiti. Come partner principale di Formula E, la classe di motorsport internazionale FIA con vetture interamente elettriche, ABB sta spingendo i confini della mobilità elettrica per contribuire a un futuro sostenibile. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 147.000 dipendenti. www.abb.it

Link:

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp