E-mobility al World Economic Forum: ABB, Audi e IONITY trasportano i delegati con auto sostenibili

I partecipanti al meeting annuale del World Economic Forum di quest'anno a Davos, in Svizzera, saranno i primi a essere trasportati in modo ecosostenibile tra l'aeroporto internazionale di Zurigo e Davos Il servizio navetta opererà anche a Davos. Le cinquanta berline Audi e-tron si ricaricheranno in pochi minuti lungo un percorso attrezzato con 31 stazioni di ricarica rapida fornite dal leader del mercato globale ABB a Kemptthal, Heidiland, Küblis e Davos. L'infrastruttura di ricarica è gestita da IONITY, una joint venture tra i principali produttori automobilistici. I tre partner stanno utilizzando il progetto per sottolineare l'importanza cruciale della mobilità elettrica per il progresso del trasporto sostenibile.  

ABB è leader del mercato globale con oltre 8.500 stazioni di ricarica rapida installate in 70 paesi in tutto il mondo. Il Gruppo tecnologico propone la stazione di ricarica più potente oggi disponibile. Può ricaricare in soli quattro minuti l’energia sufficiente per percorrere un raggio di 100 km. ABB ha svolto un ruolo decisivo nella svolta mondiale della mobilità elettrica con diverse altre innovazioni.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nelle reti elettriche, nei prodotti per l’elettrificazione, nell'automazione industriale, nella robotica e nel controllo di movimento, al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 130 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale con due chiari obiettivi: portare l’elettricità da qualsiasi impianto di generazione a ogni utenza e realizzare l’automazione nei processi industriali dalle materie prime ai prodotti finiti. Come partner principale di Formula E, la classe di motorsport internazionale FIA con vetture interamente elettriche, ABB sta spingendo i confini della mobilità elettrica per contribuire a un futuro sostenibile. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 147.000 dipendenti. www.abb.com

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp