ABB Formula E a Roma per presentare le soluzioni ABB per il futuro della mobilità elettrica in Italia

Il ruolo di ABB Italia come leader pioneristico nella tecnologia delle soluzioni di ricarica per veicoli elettrici è evidenziato nell’E-Prix di Roma e nel Jaguar I-PACE eTROPHY

Il ruolo centrale di ABB alla guida delle soluzioni di mobilità elettrica sostenibile, potrà esser visto a Roma questo fine settimana, grazie all'arrivo del campionato ABB Formula E per il settimo round della quinta stagione.

La gara pioneristica con auto da corsa completamente elettriche avrà luogo, letteralmente “ruota a ruota”, nel quartiere degli affari dell’ EUR ed evidenzierà alcune delle tecnologie più avanzate utilizzate per offrire soluzioni di mobilità elettronica sostenibili.

Roma, al pari di molte altre grandi città, sta mettendo in atto strategie urgenti per combattere gli alti livelli di inquinamento causati dalla congestione del traffico e ha già annunciato piani per vietare le auto diesel nel centro città entro il 2024.

ABB Formula E, con una corsa di macchine elettriche ad elevata tecnologia nel cuore commerciale della capitale italiana, dimostrerà come il potenziale di questo tipo di veicoli sia entusiasmante e ricopra un ruolo centrale nelle strategie poste in campo per affrontare l'inquinamento urbano.

Il Governo italiano è impegnato ad avere 1 milione di veicoli elettrici (VE) in circolazione entro il 2022 e sebbene il loro tasso di adozione in Italia sia attualmente al livello inferiore rispetto a quello degli altri paesi europei, le vendite di VE sono cresciute del 70% nel 2017 e le innovative tecnologie di ricarica di ABB possono incoraggiare questa crescita.

L'Italia sta già giocando un ruolo chiave nell'innovazione dei VE, grazie allo stabilimento ABB di Terranuova Bracciolini in Toscana, sede di numerose innovazioni nei sistemi di ricarica dei veicoli elettrici. Queste includono Terra HP, il caricabatterie più veloce del mondo, che in soli otto minuti permette una ricarica che assicura fino a 200 chilometri di autonomia. La produzione di Terranuova Bracciolini è raddoppiata lo scorso anno, a conferma del ruolo chiave che sta svolgendo nel soddisfare la domanda di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici.

Una versione adattata del caricabatterie in corrente continua ABB Terra 53, prodotto anch’esso a Terranuova Bracciolini, alimenta le auto della serie di corse Jaguar I-PACE eTROPHY, la categoria di supporto di ABB Formula E che correrà in Europa per la prima volta questo fine settimana.

I caricabatterie modificati ABB Terra 53 in corrente continua sono stati realizzati su misura per essere altamente manovrabili e facilmente trasportabili e serviranno a caricare le 12 versioni modificate di Jaguard SUV completamente elettriche nel corso di tutte le competizioni del Campionato. La partnership tra ABB e Jaguar rappresenta un primo utilizzo mondiale della tecnologia dei caricabatterie nel motorsport.

Frank Muehlon, responsabile del business Global Electric Vehicle Charging Infrastructure di ABB, ha dichiarato: "Nella fase intermedia della stagione stiamo veramente vedendo i vantaggi del nostro primato mondiale con le corse automobilistiche. Le gare danno un'entusiasmante dimostrazione pubblica di ciò che si può ottenere in un mercato impegnato a far crescere l'uso di veicoli elettrici".

ABB, come leader mondiale nella tecnologia di ricarica di VE, con 10.500 caricabatterie venduti in 73 paesi, è impegnata a guidare la rivoluzione della mobilità elettrica con iniziative come questa diretta applicazione della sua esperienza tecnica.

L'E-Prix inaugurale di Roma dello scorso anno è stato vinto dal britannico Sam Bird, che questo weekend tenterà di diventare per la seconda volta vincitore in questa stagione, dopo che le prime sei gare sono state vinte da sei piloti diversi facenti parte di sei squadre diverse.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all'avanguardia con un'offerta completa per le industrie digitali. Con una storia di innovazione lunga più di 130 anni, ABB è oggi leader nelle industrie digitali con quattro business leader a livello globale, orientati al cliente: Electrification, Industrial Automation, Motion e Robotics & Discrete Automation, supportate dalla piattaforma digitale ABB Ability™. Le attività leader di mercato del business Power Grids di ABB saranno cedute a Hitachi nel 2020. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 147.000 dipendenti. www.abb.com

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp