Il Campionato ABB Formula E completa con successo le gare della stagione

Si è appena conclusa la stagione di gare a New York e l'unico campionato mondiale di corse automobilistiche completamente elettrico del mondo è già in attesa dell’inizio di un'emozionante stagione.

Un fiammante weekend con doppia gara a New York ha calato il sipario sulla stagione n. 5 del campionato ABB FIA Formula E, dopo un impetuoso tour mondiale di 12 tappe iniziato con l'inaugurale Saudi E-Prix lo scorso dicembre.

La stagione, il primo anno completo di ABB in qualità di title partner del campionato, ha visto l'introduzione della nuova auto da corsa "Gen2", che presenta una tecnologia per le batterie notevolmente migliorata, oltre a una serie di altre modifiche riguardo alle specifiche tecniche delle auto e al format di gara. La 'Gen2' è più potente, più efficiente e significativamente più veloce rispetto al modello che l’ha preceduta, grazie soprattutto alle specifiche tecniche della batteria.

La "Gen2" consente di completare le gare di 45 minuti con una sola carica della batteria, il che significa che l'efficienza delle auto da corsa è quasi raddoppiata in meno di quattro anni. Nelle stagioni precedenti ogni pilota doveva cambiare l’auto a metà gara per arrivare al traguardo.

The new ‘Gen2’ racecar at the ABB Formula E race in Marrakesh
The new ‘Gen2’ racecar at the ABB Formula E race in Marrakesh

Un'altra novità è stata l'introduzione delle gare di supporto Jaguar I-Pace eTROPHY. Questo campionato pionieristico ha utilizzato il pluripremiato SUV I-PACE interamente elettrico di Jaguar come veicolo base per una versione da corsa della stessa vettura e la flotta si è affidata per un anno ai caricabatterie personalizzati ABB Terra 53. L'impegno di Jaguar per l'e-mobility attraverso il suo doppio programma di corse elettriche è stato premiato nel gala di fine stagione del campionato, con l'assegnazione del premio ABB Formula E 'Climate Champion'.

Il campionato ABB Formula E continua a essere una vetrina tecnologica per ABB. "Non possiamo risolvere da soli le sfide del rumore e dell'inquinamento atmosferico. Tuttavia, promuovendo i veicoli elettrici attraverso l’ABB Formula E come parte di un ecosistema integrato di soluzioni, possiamo fare molto per il futuro del trasporto sostenibile", afferma Tarak Mehta, Presidente del business Electrification di ABB.

  • Un I-PACE SUV alimentato dai caricabatterie ABB Terra 53

La competizione è stata intensa tutto l'anno, con otto piloti provenienti da otto squadre diverse che hanno vinto le prime otto gare. Ma alla fine della stagione, il campione in carica Jean-Éric Verge ha prevalso, diventando il primo pluripremiato campione ABB Formula E. La sua squadra Techeetah ha vinto il campionato costruttori.

All’inseguimento di Vergne c’era l'ambasciatore di ABB Formula E e pilota NISSAN e.DAMS Sébastien Buemi, che ha concluso il campionato al secondo posto, insieme alla sua Nissan e alla sua prima vittoria della stagione nella gara di New York, che lo ha reso il nono pilota vincitore proveniente da un team diverso dai precedenti. La forte superiorità alla gara di chiusura annovera Buemi e Nissan tra i principali contendenti al titolo della stagione n. 6.

Le speranze che la sesta stagione, che inizia a metà novembre, offra ancora più emozioni e spettacolo sono alte in quanto costruttori di auto di prima classe come Porsche e Mercedes si uniranno alla competizione per mostrare la propria esperienza in questo contesto all’avanguardia nel settore dell’e-mobility.

Una nuova tappa rappresentata da Seul, la capitale della Corea del Sud, darà al campionato un’ulteriore presenza in Asia al fianco di due gare cinesi e il campionato tornerà a Londra, con una nuova sede all'ExCel Arena, per il finale a luglio 2020 con una doppia corsa.

La stagione n. 6 del Campionato ABB di Formula E continuerà a mostrare i vantaggi del trasporto sostenibile al pubblico di tutto il mondo.

Links

Contattaci

Downloads

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp