Come la tecnologia ABB supporta un futuro sostenibile per le spedizioni nell'Artico

Future Of Mobility | Zurigo, Svizzera | 2020-03-16

Lassù nel Circolo Polare Artico si trova la rotta del Mare del Nord, una delle arterie marittime vitali del pianeta. Nonostante passi attraverso acque per lo più ghiacciate, la rotta collega l'est e l'ovest, consentendo il trasferimento delle merci dall'Europa settentrionale all'Asia nordorientale attraverso lo Stretto di Bering.

Si tratta di un passaggio più veloce del 30% rispetto all'alternativa Europa meridionale-Asia attraverso il canale di Suez ed è interessante per le compagnie di navigazione grazie al risparmio di carburante e di emissioni che offre. Ma l'aumento del traffico navale lungo il percorso deve tenere conto del delicato ecosistema artico che lo circonda.

Per questo motivo è fondamentale che le navi che operano sulla rotta del Mare del Nord siano dotate delle tecnologie più sostenibili. Sovcomflot, leader nel settore del trasporto di energia, gestisce la più grande flotta di navi rompighiaccio al mondo alimentata dalla propulsione elettrica Azipod® ABB, che riduce il consumo di carburante, eliminando al contempo la necessità di navi rompighiaccio ausiliarie sulla loro rotta nei gelidi mari artici, dove il ghiaccio raggiunge anche 2,1 metri.

Navi nella notte polare - spedizione sostenibile nell'Artico con il sistema Azipod® ABB

E per assistere le navi nei loro viaggi estremi, ABB ha aperto un Marine Service Center dedicato nella città portuale russa settentrionale di Murmansk, che offre assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Le navi Sovcomflot sono tra le oltre 1.000 navi collegate ai Collaborative Operations Center ABB Ability™ in tutto il mondo da dove gli esperti ABB monitorano i sistemi operativi di bordo, coordinano la diagnostica delle apparecchiature e offrono servizi di manutenzione predittiva.

Parlando di navi connesse digitalmente che operano in aree remote, Jyri Jusslin, Global Head of Service, ABB Marine and Ports, afferma: "Possiamo supportare l’equipaggio, individuando i problemi preventivamente e possiamo suggerire: "Date un'occhiata a quel tale dispositivo e sistemiamolo prima che interrompa l'operatività".

Le navi equipaggiate con le soluzioni elettriche, digitali e di connessione ABB contribuiscono a garantire che una delle più preziose - anche se difficili - vie di rifornimento al mondo possa continuare a funzionare in modo sostenibile.

Links

Contattaci

Downloads

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp