ABB E-mobility presenta HVC360, l’evoluzione delle soluzioni di ricarica per flotte aziendali

ABB E-mobility presenta HVC360, l’evoluzione delle soluzioni di ricarica per flotte aziendali

  • Il nuovo quadro elettrico di ABB per l'e-mobility, presentato in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente, consentirà di risparmiare e accelerare l'elettrificazione delle flotte di trasporto e di logistica
  • Con una densità di potenza e flessibilità unica nella sua categoria è in grado di alimentare fino a quattro stazioni di ricarica contemporaneamente, cointribuendo al percorso di decarbonizzazione delle flotte di autobus e camion
  • Nonostante rappresentino solo il 4% dei veicoli, gli autobus e i camion contribuiscono al 40% delle emissioni globali dei trasporti

ABB E-mobility ha annunciato oggi i dettagli della sua nuova soluzione di ricarica per flotte HVC360, che offre la possibilità ai gestori di flotte di pianificare una strategia per la decarbonizzazione dei propri mezzi.

Con la decarbonizzazione del trasporto su strada al centro delle politiche climatiche di molti Paesi, negli ultimi anni sono stati fatti passi da gigante verso la fornitura di soluzioni di mobilità elettrica. Ma se il numero crescente di punti di ricarica pubblici è un'ottima notizia per i conducenti di veicoli elettrici, questi da soli non soddisfano le esigenze delle flotte elettriche. Nonostante rappresentino solo il 4% dei veicoli, gli autobus e i camion contribuiscono all'incredibile 40% delle emissioni globali dei trasporti, rendendo la loro rapida elettrificazione un passo fondamentale nel processo di decarbonizzazione.

Nel 2022 sono stati venduti nel mondo poco meno di 66.000 autobus elettrici, circa il 4,5% delle vendite totali di autobus. La quota elettrificata del mercato degli autobus sta tuttavia aumentando rapidamente, del 20% in Europa e del 27% negli Stati Uniti, con l'India che rappresenta una domanda superiore a quella di Stati Uniti ed Europa e il mercato cinese che acquisisce il 98% di tutti gli e-bus a livello globale(1).

Questo rapido aumento comporta una domanda significativa di soluzioni di ricarica più flessibili ed efficienti, che consentano alle flotte di e-bus di continuare a effettuare le corse partendo dai depositi urbani, spesso limitati dallo spazio, in cui si trovano. Il nuovo quadro elettrico HVC360 di ABB E-mobility, esposto questa settimana al summit mondiale del trasporto pubblico di Barcellona (UITP), rappresenta un grande passo avanti per contribuire a fornire una soluzione cruciale per la ricarica degli e-bus nei depositi, gestendo le complessità delle operazioni delle flotte senza la necessità di onerosi adattamenti delle strutture esistenti.

Offrendo la massima flessibilità per qualsiasi layout o caso d'uso, ogni quadro HVC360 consente di collegare fino a quattro stazioni di ricarica a una distanza di 100 m dall'armadio stesso, mentre il suo design compatto e collaudato consente l'installazione back-to-back, affiancata o lungo una parete.

La capacità di ricarica dinamica consente all'HVC360 di assegnare livelli diversi di potenza a ciascuna stazione di ricarica, in base al numero di veicoli collegati o ai loro requisiti di ricarica, mentre l'unità supporta contemporaneamente tutte le interfacce di ricarica, dal CCS al pantografo.

Se si aggiunge la densità di potenza unica nella categoria, che offre una potenza notevole per il suo ingombro, diventa evidente la capacità impareggiabile di HVC360 di consentire alle stazioni di ricarica e ai depositi di flotte di offrire una serie di opzioni di ricarica in un unico luogo, consentendo di offrire la configurazione perfetta per le varie esigenze degli utenti.

Parlando del lancio dell'HVC360, Chris Nordh, Global Head of the Fleet & Transit business di ABB E-mobility, ha dichiarato: "Il lancio dell'HVC360, in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente, rappresenta un ulteriore impegno di ABB E-mobility per soddisfare le esigenze complesse e talvolta rigide dal punto di vista operativo degli operatori di flotte di autobus e mezzi pesanti, ed è supportato da decenni di sviluppo e da un'esperienza sul campo senza eguali".

"Ancora più impressionanti dell'eccezionale qualità e densità di potenza dell'unità sono la sua straordinaria flessibilità e interoperabilità con un'ampia gamma di OEM, che la rendono una soluzione davvero globale. Siamo entusiasti di vedere come HVC360 aiuterà tutti i clienti a ridurre i costi di gestione e le emissioni, mentre il settore dei veicoli pesanti si mette al passo con gli eccellenti progressi già compiuti nell'elettrificazione dei veicoli passeggeri".

Un altro esempio del potenziale globale a breve termine di HVC360 si trova nel settore dei trasporti. Nel 2022 sono stati venduti in tutto il mondo quasi 60.000 camion elettrici per impieghi medi e pesanti(2), solo l'1,2% dell'intero mercato degli autocarri. Ma con il settore che continua a espandersi a un CAGR (Compound Annual Growth Rate) del 47,5%(3), si prevede che le vendite globali supereranno 1,1 milioni(4) all'anno entro la fine del decennio. Una crescita così rapida sarà necessaria per raggiungere gli ambiziosi obiettivi climatici di molte nazioni in tutto il mondo, ma potrà essere raggiunta solo se supportata da infrastrutture di ricarica flessibili ed efficienti, sia in viaggio che nei depositi.

L'accessibilità, tuttavia, non è sufficiente se una soluzione non soddisfa i requisiti in evoluzione. La tecnologia è quindi fondamentale, e la flessibilità di HVC360 assicura agli operatori delle flotte la possibilità di adattarsi alla continua evoluzione dei veicoli elettrici.

Tanto importante quanto l'hardware HVC360, quindi, è l’infrastruttura di supporto alla mobilità elettrica di ABB. Gli strumenti e i servizi digitali disponibili per la gestione e l'installazione da remoto, combinati con diversi livelli di servizi e assistenza, offrono una customer experience unica. Inoltre, le soluzioni di gestione dell'energia consentono di ottimizzare le prestazioni di ricarica e il consumo energetico, aiutando le flotte di autobus e camion a operare in modo più efficiente sia oggi che in futuro. 

L'HVC360 di ABB E-mobility sarà disponibile nei mercati CE e UL alla fine di settembre 2023.

Il nuovo HVC360 di ABB E-mobility è visibile dal 5 al 7 giugno all'UITP, summit mondiale del trasporto pubblico di Barcellona, presso lo stand 6E240.

ABB E-mobility abilita la mobilità a emissioni zero in qualità di leader globale nelle soluzioni di ricarica per veicoli elettrici (EV) per un futuro più sostenibile ed efficiente in termini di risorse. ABB E-mobility è il partner scelto dai maggiori costruttori di veicoli elettrici e dagli operatori di reti di ricarica per veicoli elettrici a livello nazionale. Offre il più ampio portafoglio di soluzioni per la ricarica dei veicoli elettrici, dai sistemi di ricarica intelligenti per la casa a quelle ad alta potenza per le stazioni autostradali del futuro, insieme a soluzioni per l'elettrificazione delle flotte e la ricarica di autobus e camion elettrici. Con circa 1.500 dipendenti in tutto il mondo, ABB E-mobility ha venduto oltre un milione di caricabatterie per veicoli elettrici in più di 85 mercati, tra cui oltre 50.000 caricabatterie veloci in corrente continua.

ABB è un leader tecnologico nell’elettrificazione e nell’automazione, che contribuisce a costruire un futuro più sostenibile ed efficiente nella gestione delle risorse. Le soluzioni del Gruppo combinano know-how ingegneristico e software per ottimizzare le modalità con cui i beni vengono prodotti, movimentati, alimentati e utilizzati.  Con una storia di eccellenza iniziata oltre 130 anni fa, le circa 105.000 persone di ABB sono impegnate a promuovere innovazioni che accelerano la trasformazione industriale.

1 https://www.sustainable-bus.com/electric-bus/electric-bus-public-transport-main-fleets-projects-around-world/

2 https://www.iea.org/reports/global-ev-outlook-2023/trends-in-electric-heavy-duty-vehicles

3 https://www.thebusinessresearchcompany.com/report/electric-truck-global-market-report

4 https://finance.yahoo.com/news/sales-electric-trucks-1-154-142500116.html

Links

Contattaci

Downloads

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp