Nell'ADLER Spa Resort THERMAE la gestione dell’energia con ABB Ability™ Energy and Asset Manager

Nell'ADLER Spa Resort THERMAE la gestione dell’energia con ABB Ability™ Energy and Asset Manager

  • Efficienza energetica, comfort e sostenibilità in un Resort nel cuore della Toscana che offre un’ospitalità senza confronti
  • Gli interruttori intelligenti di ABB insieme alla piattaforma ABB Ability™ Energy and Asset Manager consentono di effettuare il monitoraggio in tempo reale dei consumi della struttura, anche da remoto
  • Attraverso l’analisi dei consumi è possibile attuare strategie per l’efficienza energetica degli impianti del Resort

L’ ADLER Spa Resort THERMAE sorge a Bagno Vignoni nella Val D’Orcia, in Toscana, sito culturale del Patrimonio Mondiale UNESCO. È in questi luoghi che è stato girato il film "Il paziente inglese" e le colline e i vigneti che si alternano a campi dorati, oltre ai caratteristici cipressi, hanno reso famoso nel mondo questo paesaggio. Le acque che sgorgano in questo luogo vengono utilizzate fin dall'epoca dei romani - come testimoniano numerosi reperti archeologici.  Le acque che sgorgano a Bagno Vignoni sgorgano ad una temperatura di 52° sono ricche di composti di zolfo e sostanze vulcaniche e hanno effetti curativi e depuranti conosciute sin dall’antichità.  

L’ ADLER Spa Resort THERMAE è un tutt'uno con il paesaggio collinoso circostante e offre ai clienti un centro termale che si estende su 1.000 m² di superfici interne ed esterne. La struttura è composta da un corpo centrale, che si affaccia sulla piscina termale interna ed esterna a 36°, a cui si aggiungono le ali con le camere per gli ospiti, il ristorante e il bar con ampia terrazza panoramica.

Il corpo centrale dell’ADLER Spa Resort THERMAE
Il corpo centrale dell’ADLER Spa Resort THERMAE
center
Il Resort utilizza una gran quantità di energia elettrica per alimentare tutti i servizi presenti come ha evidenziato Marco Arrivati, Energy Manager dell’ADLER Spa Resort THERMAE: “Il Resort necessita di molta energia e oltre a una fornitura in media tensione dispone anche di un cogeneratore che produce energia elettrica utilizzando il calore generato per produrre acqua calda e vapore. Le utenze sono numerose e differenziate, si va dai gruppi di pompaggio a resistenze per garantire la produzione e distribuzione di acqua calda e vapore per le piscine e le saune, alle utenze classiche di una grande struttura ricettiva, come quelle delle cucine. A tutto questo si aggiungono la distribuzione elettrica nelle camere degli ospiti, l’impianto di illuminazione delle parti comuni e l’alimentazione di tutte le apparecchiature utilizzate nella Spa.”
Piscina esterna dell’ADLER Spa Resort THERMAE
Piscina esterna dell’ADLER Spa Resort THERMAE
center

Recentemente il Resort è stato oggetto di un rinnovamento della parte di distribuzione elettrica in bassa tensione. La realizzazione degli impianti è stata affidata alla ditta Severini Impianti di Abbadia San Salvatore in provincia di Siena, un’azienda che ha grande esperienza nella realizzazione di impianti evoluti per strutture ricettive.  

Per la distribuzione elettrica all’interno del Resort è stato installato un quadro generale realizzato con strutture System Pro E power, la soluzione di ABB per distribuzione in bassa tensione di grande potenza. Nel quadro sono installati interruttori Emax 2 e Tmax XT dotati di sganciatori Ekip Touch, che oltre a garantire protezione e selettività, permettono di comunicare i loro parametri di salute, e le informazioni di potenza, energia e qualità di rete al supervisore.   La digitalizzazione è stata portata anche alla distribuzione modulare tramite la soluzione System Pro M InSite.  

Gianni Severini, titolare dell’azienda Severini Impianti, descrive così la realizzazione dell’impianto. “La nostra Azienda offre sempre le migliori tecnologie disponibili e per il resort, considerata la grande potenza installata, abbiamo proposto una soluzione per il monitoraggio della distribuzione elettrica basata sul sistema ABB AbilityTM Energy e Assets Manager di ABB. Grazie alla nostra esperienza nella realizzazione di impianti complessi sappiamo che oggi è possibile installare sistemi di monitoraggio che permettono di individuare strategie di efficientamento energetico particolarmente apprezzate dai clienti.”

“Per la gestione efficiente degli impianti avevamo bisogno di una soluzione che ci desse la possibilità di monitorare i consumi,” dice Marco Arrivati. “La Severini Impianti ci ha proposto un sistema che attraverso una piattaforma cloud ci permette di monitorare e gestire gli impianti anche da remoto. Il sistema di ABB ci è piaciuto perché permette una personalizzazione delle schermate di supervisione con dei widget e anche per la sua semplicità di utilizzo.”
La Severini Impianti ha affiancato il cliente nella configurazione di ABB AbilityTM Energy e Assets Manager
La Severini Impianti ha affiancato il cliente nella configurazione di ABB AbilityTM Energy e Assets Manager
center

I dispositivi di campo installati nel quadro dialogano costantemente con la piattaforma in cloud ABB Ability™ Energy and Asset Manager attraverso un gateway sicuro, comunicando preziose informazioni in tempo reale su stato, usura, energia e qualità di rete e mantenendoli al sicuro.  

In questo modo, tramite la stessa piattaforma sono a disposizione i set di dati necessari per pianificare le attività di efficientamento, mentre Gianni Severini può ricevere notifiche in caso di anomalie e intervenire tempestivamente.

Il monitoraggio degli impianti viene effettuato anche con tablet
Il monitoraggio degli impianti viene effettuato anche con tablet
center

Nel resort sono presenti diversi quadri di distribuzione elettrica per le numerose attività offerte dal centro termale come, ad esempio, la Grotta del Filosofo, dove è stato creato un ambiente immersivo che riproduce l’interno di una grotta dove la cura della persona si fonde con la meditazione per offrire un’esperienza unica ai clienti.

Quadro di comando dell’impianto termoidraulico della Grotta del Filosofo
Quadro di comando dell’impianto termoidraulico della Grotta del Filosofo
center

Tutto è stato pensato per offrire il massimo comfort ai clienti e anche per l’illuminazione si è fatto ricorso a una soluzione ABB. L’impianto di illuminazione è stato realizzato con un sistema bus a protocollo KNX con sensori di presenza e luminosità. Gli apparecchi di illuminazione sono connessi al sistema ABB i-bus  KNX e consentono la gestione e supervisione nelle differenti aree delle parti comuni dell’hotel attraverso un software di supervisione.

Grazie alla soluzione di ABB l’impianto è monitorato in tempo reale
Grazie alla soluzione di ABB l’impianto è monitorato in tempo reale
center

La scelta della soluzione impiantistica è stata guidata dalla migliore combinazione tra sostenibilità, benessere per gli ospiti e controllo efficiente degli impianti, e tutto questo è stato possibile grazie alle soluzioni di ABB e alla collaborazione tra la ditta Severini Impianti e l’Energy Manager della struttura.  

Grazie al sistema installato il personale tecnico del Resort è in grado di effettuare i controlli puntuali sui motori delle pompe e su tutte le apparecchiature asservite agli impianti di produzione di acqua e vapore. I tecnici della Severini Impianti, perfettamente formati sull’utilizzo della soluzione ABB, hanno trasferito al cliente il know-how per pianificare le procedure di manutenzione e programmarne gli interventi.

L’utilizzo della soluzione ABB permette di programmare interventi di manutenzione in maniera da garantire la continuità di servizio
L’utilizzo della soluzione ABB permette di programmare interventi di manutenzione in maniera da garantire la continuità di servizio
center
Marco Arrivati descrive così i benefici della soluzione installata: “Con la soluzione ABB possiamo attuare un piano di ottimizzazione dell’uso dell’energia che porterà a un significativo risparmio economico e alla riduzione dell’impatto ambientale a fine stagione. Il sistema ABB ci permette di monitorare i consumi e in questo modo riusciamo a gestire al meglio le spese energetiche, che in questo periodo, sono un aspetto importante da tenere sotto controllo.”

“Il risparmio e l’efficienza energetica comportano importanti sfide e la soluzione ABB Ability™ Energy Manager è un esempio di come, attraverso il monitoraggio, è possibile gestire e ottimizzare i flussi energetici con soluzioni performanti e robuste in termini di cybersecurity in ogni applicazione e segmento,” aggiunge Gianni Severini. “Noi della Severini Impianti siamo sempre alla ricerca di soluzioni innovative da proporre ai nostri clienti e grazie alla nostra esperienza in impianti di grandi strutture ricettive sappiamo che il connubio di efficienza energetica, sostenibilità e continuità di servizio è una necessità imprescindibile per queste realtà. La combinazione interruttori intelligenti e sistema di supervisione di ABB ci permette di offrire una soluzione che consente al cliente di visualizzare in maniera puntuale gli assorbimenti e grazie all’analisi dei consumi di poter implementare delle azioni nel segno del risparmio energetico e della sostenibilità, oltre a facilitare tempestivi interventi in caso di guasti o anomalie

Links

Contattaci

Downloads

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp