Simona De Silvestro diventa ambasciatrice ABB di ABB Formula E

La famosa pilota svizzera si unisce ad ABB per la nuova stagione del campionato ABB FIA Formula E

Simona De Silvestro, una tra le leader mondiali nelle corse automobilistiche, diventerà ambasciatrice del leader tecnologico all’avanguardia ABB per la quinta stagione del campionato ABB FIA Formula E, la prima serie mondiale di competizioni completamente elettriche della FIA.

De Silvestro, nata in Svizzera, 30 anni, sosterrà il contributo di ABB all'e-mobility e alla diversità, in un ruolo che si combinerà con i test di guida per il team Venturi di Formula E, team che possiede l'unica direttrice di squadra femminile, Susie Wolff.

"Sono felice di far parte di questa sfidante partnership tra ABB e Formula E", ha dichiarato De Silvestro, "in particolare perché il campionato sta crescendo con forza ogni anno. I suoi valori relativi alla sostenibilità e alla mobilità, tra molti altri, sono temi importanti per tutti noi e sono orgogliosa di poter contribuire alla loro diffusione".

Soprannominata "Iron Maiden" per la sua determinazione competitiva, De Silvestro ritiene che il genere non debba essere un fattore determinante nel motorsport. "Il sesso non ha importanza quando raggiungi 225 km/h in gara", ha aggiunto.

De Silvestro si unisce a un altro grande talento sportivo svizzero, Sébastien Buemi, in qualità di ambasciatore ABB per il campionato ABB FIA Formula E. Buemi, che è stato il vincitore della seconda stagione della serie, correrà quest'anno con il team Nissan e.Dams. Come ambasciatori ABB di Formula E, De Silvestro e Buemi sosterranno l'impegno e le tecnologie pionieristiche di ABB nelle varie competizioni in tutto il mondo.

Frank Muehlon, responsabile della Global Electric Vehicle Charging Infrastructure di ABB, ha dichiarato. "Siamo lieti di dare il benvenuto a Simona De Silvestro nei panni di nuovo ambasciatore ABB di Formula E. Quale pilota professionista esperta in diversi sport motoristici, è la persona ideale per difendere la potenza e il potenziale della mobilità elettrica. Nella quinta stagione, con il suo supporto, ABB continuerà a spingere i confini della mobilità elettrica come parte del suo impegno nel gestire il mondo senza distruggere la terra ".

De Silvestro si unisce al campionato ABB FIA di Formula E che si avvia a una stagione ancora più grande che vede il coinvolgimento di 11 squadre, 22 piloti e nove costruttori automobilistici mondiali. Quest’anno, la serie di gare totalmente elettriche presenterà la nuova vettura Gen2 che mostra significativi progressi nella tecnologia delle batterie che per la prima volta consentirà di completare un’intera gara con una singola carica. Le auto Gen2, con una potenza disponibile fino a 250 kilowatt per le sessioni di qualifica pre-gara, saranno in grado di raggiungere una velocità massima di 280 km/h (174 mph).

La stagione n. 5 del Campionato verrà lanciata per la prima volta al Middle East Ad Diriyah, alla periferia della capitale saudita Riyadh, sabato 15 dicembre e consta di 13 tappe fino alla finale di New York del prossimo luglio. Allargano ulteriormente il calendario le nuove gare nella città turistica cinese di Sanya e nella capitale svizzera Berna.

Durante tutta la stagione, il campionato ABB FIA Formula E sarà supportato dalla serie Jaguar I-PACE eTROPHY, che si affiderà alla tecnologia sviluppata da ABB nell’ambiente delle corse automobilistiche come i caricatori rapidi compatti Terra DC appositamente adattati per essere trasportati facilmente nelle città ospitanti le gare. Le colonnine forniranno energia alle 20 auto delle I-PACE a ogni evento.

La sponsorizzazione di ABB per la Formula E, iniziata nel gennaio 2018, è un'estensione logica del mercato e della leadership tecnologica del Gruppo nella ricarica rapida di veicoli elettrici. A oggi ABB ha venduto più di 8.500 carica batterie a corrente continua in 69 Paesi, una cifra che include 1.200 carica batterie a corrente continua ad alta potenza in grado di ricaricare le batterie dei veicoli a livelli fino a 350 kilowatt e di aggiungere fino a 200 chilometri di autonomia in poco meno di 8 minuti. ABB è anche leader nella tecnologia di ricarica ultra rapida per autobus elettrici, che offrono una ricarica ad alta potenza tramite una connessione rooftop automatizzata.

I potenziamenti che caratterizzano la stagione n. 5, in particolare la capacità della batteria quasi raddoppiata delle auto Gen2, presentano l’ABB FIA Formula E Championship come un'alternativa ancora più sorprendente rispetto alle corse convenzionali. Le gare elettriche dimostrano che la transizione del mondo dai veicoli a combustibili fossili ai trasporti elettrici può essere tanto eccitante quanto sostenibile dal punto di vista ambientale.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all’avanguardia nelle reti elettriche, nei prodotti per l’elettrificazione, nell'automazione industriale, nella robotica e nel controllo di movimento, al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Continuando una storia di innovazione lunga più di 130 anni, oggi ABB sta scrivendo il futuro della digitalizzazione industriale con due chiari obiettivi: portare l’elettricità da qualsiasi impianto di generazione a ogni utenza e realizzare l’automazione nei processi industriali dalle materie prime ai prodotti finiti. Come partner principale di Formula E, la classe di motorsport internazionale FIA con vetture interamente elettriche, ABB sta spingendo i confini della mobilità elettrica per contribuire a un futuro sostenibile. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 147.000 dipendenti. www.abb.com

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp