ABB ed Ericsson uniscono le forze per accelerare l'automazione wireless per le fabbriche flessibili

  • ABB e Ericsson oggi hanno rafforzato la loro relazione di lunga data con la firma di un Memorandum of Understanding (MoU) presso l’Hannover Messe 2019. La collaborazione migliora la loro visione comune per il futuro della produzione flessibile con automazione avanzata e comunicazione wireless
  • Le tecnologie e le esperienze complementari accelereranno l'ecosistema industriale per realizzare i benefici di Industry 4.0 e 5G, sbloccando nuove opportunità di business
  • Il sistema di automazione intelligente installato presso gli stabilimenti di produzione Ericsson a Tallinn, in Estonia, utilizza la soluzione di robotica completamente automatizzata di ABB
Il CEO ABB Ulrich Spiesshofer e Börje Ekholm, Presidente e CEO, Ericsson
Il CEO ABB Ulrich Spiesshofer e Börje Ekholm, Presidente e CEO, Ericsson

ABB ed Ericsson hanno rafforzato il loro impegno nell'accelerare l'ecosistema industriale per l'automazione wireless flessibile che consentirà in futuro di migliorare i servizi connessi, l'IoT industriale e le tecnologie di intelligenza artificiale.

I partner hanno firmato un Memorandum of Understanding presso l’Hannover Messe 2019, stabilendo la loro visione comune per la futura produzione flessibile con automazione e comunicazione wireless. La collaborazione arriva durante l'era di Industry 4.0 e la connettività 5G che consente alle aziende di realizzare una maggiore produttività, con l'aiuto dell'automazione e della digitalizzazione.

Il MoU conferma l'accordo dei partner per continuare la loro forte collaborazione nella ricerca, nell’esplorazione dei miglioramenti nei processi produttivi e nell'automazione e per scoprire nuove opportunità di business per l'ecosistema industriale.

"Siamo molto lieti di estendere la nostra partnership con Ericsson mentre il mondo si avvicina all'era della tecnologia 5G", ha affermato il CEO di ABB, Ulrich Spiesshofer. "La leadership di ABB nelle industrie digitali combinata con il lavoro pionieristico di Ericsson nella connettività aprirà nuove opportunità per i clienti per migliorare la produttività e la competitività attraverso la digitalizzazione delle loro attività".

"Ericsson e ABB hanno già una forte collaborazione nella ricerca per le tecnologie 5G e Industrial IoT", ha dichiarato Börje Ekholm, Presidente e CEO di Ericsson. "Con questo MoU, rafforziamo la nostra partnership per accelerare l'ecosistema industriale e realizzare il pieno potenziale dell'automazione flessibile, sbloccando nuove opportunità di business grazie alla combinazione di 5G e Industry 4.0."

I due partner stanno già rapidamente monitorando l'introduzione di una nuova generazione di tecnologie di fabbrica intelligenti, con Ericsson che ha implementato un sistema di automazione intelligente negli stabilimenti di produzione a Tallinn, in Estonia. ABB ha fornito una soluzione di cella robotica flessibile completamente automatizzata che assembla le radio 5G per Ericsson.

Alla fiera di Hannover 2019, ABB ed Ericsson espongono le loro ultime e più innovative tecnologie e mostrano come stanno abilitando la "fabbrica del futuro" con le più recenti tecnologie robotiche flessibili, wireless, 5G, IoT industriale e di controllo del movimento.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico all'avanguardia con un'offerta completa per le industrie digitali. Con una storia di innovazione lunga più di 130 anni, ABB è oggi leader nelle industrie digitali con quattro business leader a livello globale, orientati al cliente: Electrification, Industrial Automation, Motion e Robotics & Discrete Automation, supportate dalla piattaforma digitale ABB Ability™. Le attività leader di mercato del business Power Grids di ABB saranno cedute a Hitachi nel 2020. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 147.000 dipendenti. www.abb.com

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp