Alimentare il mondo in modo responsabile e sostenibile con l'Intelligenza artificiale di ABB e Microsoft

Norway Royal Salmon produce salmone più sano, a costi inferiori e in maniera più sostenibile.

Con l'aumento della popolazione globale, l'urgenza di trovare modi nuovi e innovativi per affrontare il problema della domanda nel settore alimentare si fa sentire in tutto il mondo. Dal 1970, l'allevamento ittico esiste nei paesi nordici e si è sviluppato in una grande industria. Norway Royal Salmon (NRS) è un produttore leader di salmone sostenibile, che vende circa 70.000 tonnellate di salmone all'anno. Ciò equivale a un milione di pasti di salmone al giorno, tutto l'anno.

Negli ambienti difficili e talvolta pericolosi delle zone più settentrionali della Norvegia, NRS ha cercato di aumentare la sicurezza dei suoi dipendenti, ridurre i costi operativi e dare priorità alla sostenibilità dell'acquacoltura nordica.

Attraverso un progetto pilota di intelligenza artificiale (AI) per l’analisi del salmone, ABB e Microsoft hanno co-creato una soluzione con NRS per produrre alimenti di qualità in modo più sicuro e più responsabile dal punto di vista ambientale. Il pilota ha dimostrato che NRS può aumentare l'efficienza e la sicurezza dei suoi lavoratori che ora non sono più obbligati a stare in mare aperto come accadeva in precedenza. La nuova tecnologia avrà un impatto sull'impronta di CO2 grazie a un minor numero di interventi di manutenzione e a un maggiore benessere dei pesci, con il risultato di mari più puliti e una maggiore efficienza.

"La Norway Royal Salmon si è sempre concentrata sulla ricerca, lo sviluppo, la cooperazione e l'innovazione", ha detto Arve Olav Lervag, COO Farming, NRS. "Per migliorare continuamente la sostenibilità e aumentare la sicurezza delle nostre persone, abbiamo lavorato con ABB e Microsoft per creare modi innovativi che ci permettano di ottenere il massimo ad ogni livello".

ABB e Microsoft hanno implementato la tecnologia con il rilevamento visivo a distanza degli oggetti per la stima della biomassa e il conteggio della popolazione ittica. La tecnologia monitorerà la crescita del salmone e ridurrà il carico di lavoro dei dipendenti di NRS, fornendo al contempo un vantaggio nella raccolta di dati critici sulla produzione di salmone.

Le telecamere subacquee catturano le immagini dei salmoni nei loro recinti sommersi che galleggiano per chilometri al largo. Un dispositivo di intelligenza artificiale posizionato sopra le telecamere permette di misurare e contare automaticamente i salmoni.

"ABB è pienamente impegnata a contribuire alla realizzazione di un futuro più sostenibile, e in questo caso stiamo usando l'intelligenza artificiale per rivoluzionare l'acquacoltura e mantenere questa promessa", ha dichiarato Guido Jouret, Chief Digital Officer di ABB. "Monitorando la salute e le prestazioni dei pesci, per minimizzare l'impatto ambientale e ridurre i costi operativi, ABB Ability™ permette a NRS di raggiungere un nuovo livello di competitività".

La soluzione è alimentata dal cloud Azure di Microsoft e da ABB Ability™, che grazie alla profonda esperienza di ABB nel trasferimento di dati da un dispositivo all'altro, consente ai clienti di saperne di più, di fare di più, di fare meglio, insieme.

"La collaborazione tra ABB, Microsoft e NRS è stata molto innovativa in questo progetto", ha dichiarato Christian Bucher, Global AI Specialist, Microsoft. "Tutte le parti hanno intrapreso un viaggio con un forte impegno verso un futuro alimentare sostenibile. Solo attraverso tale co-innovazione e co-creazione tra i team di ingegneri e il cliente, possiamo realizzare il massimo dei benefici. In pochi mesi siamo passati dall'ideazione all'installazione della soluzione in loco".

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è un leader tecnologico che sta guidando la trasformazione digitale delle industrie. Con una storia di innovazione che dura da oltre 130 anni, ABB ha quattro business leader a livello globale, orientati al cliente: Electrification, Industrial Automation, Motion e Robotics & Discrete Automation, supportati dalla piattaforma digitale ABB Ability™. L'attività di ABB Power Grids sarà ceduta a Hitachi nel 2020. ABB opera in oltre 100 paesi con circa 147.000 dipendenti.

Links

Contattaci

Downloads

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp