ABB: la nostra WAY FORWARD

ABB ha organizzato una webcast per gli investitori alle 14:00 CEST di oggi, 10 giugno, in cui il CEO, Björn Rosengren, ha dato le sue prime impressioni sulla strategia del Gruppo dopo il suo ingresso in azienda all'inizio dell'anno, oltre a dettagli sulle sue priorità immediate. I punti salienti:

  • ABB-OS si evolve nel nuovo modello operativo ABB Way
  • Chiara focalizzazione sul modello di business decentralizzato e 18 divisioni
  • Priorità alla stabilità e alla redditività prima della crescita
  • Gestione attiva del portafoglio per giocare un ruolo chiave
  • La combinazione tra COVID-19 e il calo del prezzo del petrolio porteranno a sfide nei prossimi trimestri
  • Gli obiettivi finanziari a medio termine del Gruppo rimangono in vigore
  • Cessione Business Power Grids da completare alla fine del secondo trimestre 2020
  • ABB è sulla buona strada per ottenere riduzione sui costi di ABB-OS per 500 milioni di dollari

"Dopo i miei primi 100 giorni come CEO, posso davvero dire: ABB ha una buona base su cui costruire. La nostra tecnologia e i nostri prodotti sono ben allineati alle principali tendenze del mercato e alle esigenze dei clienti, come l'elettrificazione dei trasporti, la produzione automatizzata, le soluzioni digitali e l'aumento della produttività sostenibile", ha dichiarato Björn Rosengren. "Ora sfrutteremo questa forte posizione per creare un valore superiore per i nostri clienti, dipendenti e azionisti". Lo faremo evolvendo il nostro modello di business decentralizzato, rafforzando la nostra cultura di gestione della performance, anteponendo stabilità e redditività alla crescita e guidando una gestione attiva del portfolio".

Gli obiettivi finanziari a medio termine della società, che prevedono una crescita del fatturato del 3-6% all'anno, un margine EBITA operativo del 13-16%, un tasso di conversione del ~100%, un ROCE e un EPS del 15-20% che crescono ad un ritmo più rapido rispetto alla crescita del fatturato, rimangono in vigore. Un aggiornamento sulla strategia, compresi gli obiettivi di sostenibilità a lungo termine per il 2030, sarà fornito nel corso di quest'anno in occasione Capital Markets Day del Gruppo nel novembre 2020.

Attualmente, ABB sta ancora affrontando trimestri impegnativi a causa della pandemia globale COVID-19 e del calo del prezzo del petrolio. Questo ha portato ad un calo della domanda, ad esempio, nei mercati dell'automotive e della produzione di energia, mentre le restrizioni di viaggio e i vincoli della catena di fornitura hanno un impatto anche sul business. Ciononostante, il mercato cinese continua a riprendersi, mentre i settori dei trasporti, del food & beverage e dei data center rimangono relativamente resilienti.

"La salute e la sicurezza di tutti i nostri stakeholder rimane la priorità chiave in questi tempi difficili, mentre stiamo anche intensificando i nostri sforzi per mitigare gli effetti aumentando il numero di visite virtuali ai clienti, adeguando la capacità produttiva alla domanda e gestendo la liquidità in modo rigoroso", ha detto Rosengren.

All'evento di oggi, il CFO Timo Ihamuotila ha commentato le priorità di allocazione del capitale di ABB, che rimangono invariate. Il completamento della vendita del business Power Grids ad Hitachi è previsto per la fine del secondo trimestre del 2020 e ABB rimane impegnata in un programma di riacquisto di azioni utilizzando i proventi netti della transazione. ABB sta pianificando l'esecuzione di questo programma in modo efficiente e responsabile, tenendo conto delle circostanze prevalenti. La liquidità sarà inoltre restituita agli azionisti sotto forma di dividendi sostenibili crescenti per azione e ABB mira a mantenere rating "single A".

Eccellenza nella creazione di valore grazie al nuovo modello operativo ABB Way

Un elemento chiave della strategia di ABB per creare un valore superiore è il continuo decentramento del modello di business. ABB ha modificato con successo la sua organizzazione a matrice di lunga data negli ultimi 18 mesi, con una maggiore responsabilità trasferita alle quattro Business Area Electrifications, Industrial Automation, Motion e Robotics and Discrete Automation.

In futuro, un nuovo modello operativo chiamato ABB Way fornirà un quadro di governance dei processi e delle politiche, collegando le business area e le divisioni all’area corporate, avendo il brand ABB come elemento unificante. ABB Way si sta evolvendo rispetto all'attuale ABB-OS, che è sulla buona strada per ottenere l'obiettivo di 500 milioni di dollari di risparmio sui costi, con il pieno beneficio del run-rate nel 2021.

Dopo essere stata lanciata con successo nel 2016, la piattaforma digitale ABB Ability™ sarà gestita dalle Business Area e non più nell’area Corporate. Ciò consentirà alle Business Area di creare soluzioni software in modo più efficiente e rapido. ABB Ability™ dispone di oltre 160 soluzioni digitali, che vantano partnership di altissimo livello con Microsoft, Hewlett Packard Enterprises ed Ericsson, ad esempio.

In un'ulteriore fase di spostamento delle attività operative sempre più vicino ai clienti, ABB darà ulteriori responsabilità alle 18 divisioni comprese nelle Business Area. Maggiori dettagli sulle divisioni, così come le strategie aggiornate per le Business Area, saranno forniti in occasione del Capital Markets Day di novembre 2020. ABB continuerà a riportare i risultati finanziari sulla base delle quattro aree di business.

"Rafforzeremo la nostra gestione delle performance attraverso un nuovo sistema di scorecard basato su un set di KPI molto trasparente e standardizzato. In questo caso, mi aspetto che il nostro management si concentri su una struttura stabile e sulla redditività prima di intraprendere la crescita", ha dichiarato Rosengren. "Il benchmark è che ciascuna delle divisioni sia la numero uno o due nel rispettivo segmento di mercato".

Nell'ambito di questo nuovo focus divisionale, ABB rafforzerà ulteriormente il suo processo di revisione del portfolio in corso per accertare se, in ultima analisi, ABB sia o meno il miglior proprietario in termini di attrattività strategica, potenziale di creazione di valore e allineamento strutturale.

"La gestione del portfolio svolgerà un ruolo ancora più importante per il futuro e non ci tireremo indietro nel riallineare, tralasciare o far crescere le Divisioni", ha detto Rosengren. "Allo stesso tempo, ABB non prevede acquisizioni di grande rilievo a medio termine".

Nell'ambito di ABB Way, le funzioni aziendali si concentreranno in futuro sulle attività finanziarie, strategiche e di governance e avranno un organico ridotto di meno di 1.000 dipendenti in tutto il mondo. All'inizio del 2019, circa 18.000 dipendenti erano ancora nelle funzioni aziendali, la maggior parte dei quali è stata poi gradualmente trasferita nelle Business Area.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è una società di ingegneria leader a livello globale che infonde energia alla trasformazione della società e dell'industria per realizzare un futuro più produttivo e sostenibile. Coniugando il software con il suo portfolio nei campi dell’elettrificazione, della robotica, dell’automazione e del motion, ABB amplia i confini  della tecnologia per portare le prestazioni a nuovi livelli. Con una storia di eccellenza iniziata oltre 130 anni fa, il successo di ABB è guidato da 144.000 dipendenti di talento in oltre 100 paesi. www.abb.com

Important notice about forward-looking information

This press release includes forward-looking information and statements which are based on current expectations, estimates and projections about the factors that may affect our future performance, including the economic conditions of the regions and industries that are major markets for ABB. These expectations, estimates and projections are generally identifiable by statements containing words such as “anticipates”, “expects,” “believes,” “estimates,” “plans”, “targets”, “on track” or similar expressions. However, there are many risks and uncertainties, many of which are beyond our control, that could cause our actual results to differ materially from the forward-looking information and statements made in this press release and which could affect our ability to achieve any or all of our stated targets. The important factors that could cause such differences include, among others, business risks associated with the volatile global economic environment and political conditions, costs associated with compliance activities, market acceptance of new products and services, changes in governmental regulations and currency exchange rates and such other factors as may be discussed from time to time in ABB Ltd’s filings with the U.S. Securities and Exchange Commission, including its Annual Reports on Form 20-F. Although ABB Ltd believes that its expectations reflected in any such forward-looking statement are based upon reasonable assumptions, it can give no assurance that those expectations will be achieved.  

Links

Contattaci

Downloads

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp