ABB Formula E torna per sei gare a Berlino

ABB Formula E torna per sei gare a Berlino

  • Tre coppie di gare si svolgeranno all'aeroporto di Tempelhof, Berlino, per concludere la 6° stagione del Campionato ABB FIA di Formula E
  • La tecnologia ABB guida il progresso per aiutare la Germania a raggiungere i suoi obiettivi di mobilità elettrica e sostenibilità

L'ABB FIA Formula E Championship torna la prossima settimana nella capitale tedesca per il sesto anno consecutivo, per completare gli ultimi round della stagione.

Le sei gare si svolgeranno nell'arco di nove giorni –5/6, 8/9, 12/13 agosto - e ogni coppia di gare utilizzerà una diversa configurazione della pista, presentando ai piloti la sfida di sviluppare strategie e di familiarizzare con il nuovo layout in un breve lasso di tempo.

Il circuito di Berlino si trova all'aeroporto di Tempelhof, sull’asfalto che un tempo era parte dell’aeroporto cittadino. Da quando è stato dismesso nel 2008, Tempelhof, situato a sud del centro città, è stato riadattato come parco cittadino e sede di diverse fiere ed eventi.

Mentre la 6° stagione di campionato ricomincia, Antonio Felix da Costa è in testa alla classifica piloti - e il suo team DS Techeetah guida anche il Campionato a squadre - con un sottile margine da Mitch Evans della Panasonic Jaguar Racing.

Tempelhof ospiterà anche gli ultimi sette round della Jaguar I-PACE eTROPHY, di cui ABB è partner ufficiale per le infrastrutture di ricarica. Anche se la serie di supporto si concluderà al termine di questa stagione, le lezioni apprese grazie a questa partnership e la sfida di essere una serie di supporto alle gare globali, combinate con la ricchezza di esperienza nel settore delle infrastrutture di ricarica che ABB ha in tutto il mondo, confluiranno nella realizzazione delle stazioni di ricarica che ABB fornirà per le vetture Gen3 della Stagione 9 del campionato ABB FIA Formula E.

ABB sta guidando il progresso della mobilità elettrica e della sostenibilità in Germania per contribuire a sostenere gli obiettivi del paese in questi settori. Il governo punta a una riduzione del 55% delle emissioni di gas serra entro il 2030, rispetto ai livelli del 19901, termine entro il quale sulle strade tedesche dovrebbero circolare da sette a dieci milioni di veicoli elettrici (EV)2. L'obiettivo è anche il divieto assoluto di vendita di auto con motore a combustione entro il 20503.

In qualità di leader globale nella fornitura di infrastrutture di ricarica per la mobilità elettrica, dalle soluzioni per auto elettriche e di e-bus, alle navi e ai treni, ABB rafforza continuamente la sua posizione di leader in questo campo, in particolare in Germania, dove ABB gode di strette collaborazioni con la rinomata industria automobilistica del paese. Ciò include una partnership esclusiva con Porsche che ABB ha stipulato all'inizio di quest'anno per promuovere congiuntamente la mobilità elettrica, diventando partner ufficiale del team TAG Heuer Porsche Formula E.

ABB ha anche fornito e installato sistemi di ricarica del deposito HVC e infrastrutture elettriche per il primo deposito di autobus completamente elettrico in Germania, dopo la partnership con l'operatore del trasporto pubblico tedesco Hamburger Hochbahn AG.

Tarak Mehta, Presidente di ABB Electrification, ha affermato: "Il Berlin E-Prix offre una piattaforma per presentare la tecnologia per la mobilità elettrica e sottolinea il ruolo di lunga data di ABB come partner trainante per gli obiettivi di sostenibilità della Germania. Siamo orgogliosi di lavorare direttamente con i produttori su strada e fuori strada, continuando a migliorare la disponibilità diffusa di un'infrastruttura di ricarica affidabile e performante che è la chiave del progresso in Germania".

La Germania è anche la sede del primo sito produttivo di ABB a Lüdenscheid a zero emissioni di CO2. Qui, grazie al pionieristico progetto "Mission To Zero" di ABB Electrification, una combinazione di energia solare, gestione intelligente dell'energia e un impianto di cogenerazione ad alta efficienza forniscono energia sufficiente ad alimentare l'intera fabbrica risparmiando circa 630 tonnellate di emissioni di CO2 all'anno.

Dalla sua fondazione nel 1900, ABB in Germania è diventata una delle aziende tecnologiche leader del paese con 8.500 dipendenti in oltre 30 sedi. Opera nei settori dei prodotti per l'elettrificazione, dell'automazione industriale e della robotica, degli azionamenti e dei motori. Inoltre, con la sua offerta digitale ABB Ability™ contribuisce attivamente a plasmare il futuro digitale della Germania. La Germania è il terzo mercato di ABB in termini di fatturato.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è una società tecnologica leader a livello globale che infonde energia alla trasformazione della società e dell'industria per realizzare un futuro più produttivo e sostenibile. Coniugando il software con il suo portfolio nei campi dell’elettrificazione, della robotica, dell’automazione e del motion, ABB amplia i confini della tecnologia per portare le prestazioni a nuovi livelli. Con una storia di eccellenza iniziata oltre 130 anni fa, il successo di ABB è guidato da 110.000 dipendenti di talento in oltre 100 paesi. www.abb.com

1 https://www.bmu.de/en/topics/climate-energy/climate/national-climate-policy/greenhouse-gas-neutral-germany-2050/

2 https://www.bmu.de/fileadmin/Daten_BMU/Download_PDF/Klimaschutz/klimaschutzprogramm_2030_umsetzung_klimaschutzplan.pdf

3 https://theicct.org/sites/default/files/publications/Combustion-engine-phase-out-briefing-may11.2020.pdf

Links

Contattaci

Downloads

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp