ABB rafforza l'impegno per ridurre le emissioni di CO2

ABB rafforza l'impegno per ridurre le emissioni di CO2

Sulla strada per raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi scientifici, l'azienda si impegna a elettrificare la sua flotta di veicoli entro il 2030, a procurarsi il 100% di elettricità rinnovabile entro il 2030 e a stabilire obiettivi di efficienza energetica, compreso l'uso sistematico di sistemi di gestione dell'energia.

Come parte della sua nuova strategia di sostenibilità e della sua ambizione di consentire una società a basse emissioni di CO2, ABB si è impegnata a collaborare con i propri clienti e fornitori per ridurre le loro emissioni e raggiungere la neutralità di anidride carbonica nelle proprie operazioni entro il 2030. Nella scorsa Giornata mondiale dell'ambiente del 5 giugno, ABB ha annunciato di aver aderito a tre iniziative guidate dal Climate Group, gruppo internazionale senza scopo di lucro, in linea con il suo piano d'azione e le aree di interesse identificate per ridurre le proprie emissioni:

  • EV 100: ABB si impegna a elettrificare la sua flotta di oltre 10.000 veicoli entro il 2030. ABB in Svezia, ad esempio, ha già iniziato a convertire le sue circa 700 auto aziendali in veicoli completamente elettrici, mentre ABB nel Regno Unito ha annunciato lo scorso anno che l'azienda trasferirà le sue oltre 500 auto aziendali a una flotta completamente elettrica entro il 2025.
  • RE 100: ABB si impegna a procurarsi il 100% di elettricità rinnovabile fino al 2030. Nel 2020, il 32% di tutta l'elettricità utilizzata da ABB è stata acquistata come elettricità verde certificata o generata dagli impianti di energia solare dell'azienda. Dal 2020, ABB in Svizzera ricava già il 100% della sua energia da fonti rinnovabili.
  • EP 100: ABB si impegna a stabilire obiettivi di efficienza energetica e a continuare a implementare sistemi di gestione dell'energia presso i suoi siti aziendali. Già oggi più di 100 siti ABB sono coperti da sistemi di gestione dell'energia certificati esternamente o autodichiarati.

Inoltre, gli obiettivi di riduzione dell'azienda hanno anche ricevuto ora l'approvazione dall'iniziativa Science Based Targets (SBTi) confermando che sono in linea con lo scenario di 1,5°C dell'Accordo di Parigi. L'SBTi è una partnership tra le organizzazioni non governative CDP, United Nations Global Compact (UNGC), World Resources Institute (WRI) e World Wide Fund for Nature (WWF). L'SBTi definisce e promuove le migliori pratiche nella definizione di obiettivi basati sulla scienza e valuta in modo indipendente gli obiettivi delle aziende.

ABB ha inoltre aderito alla Business Ambition for 1,5°C Campaign, una coalizione globale di agenzie delle Nazioni Unite, leader aziendali e industriali, guidata dall'UNGC.

"In ABB, vogliamo dare l'esempio nelle nostre gestioni e la conferma che i nostri ambiziosi obiettivi sono ora verificati scientificamente è una pietra miliare importante per il  nostro Gruppo", ha affermato Theodor Swedjemark, Chief Communications and Sustainability Officer. "Crediamo che la combinazione di tecnologia e persone responsabili sia l’elemento chiave per ridurre le emissioni ed evitare l'ulteriore riscaldamento del nostro pianeta".

La strategia di sostenibilità di ABB si concentra chiaramente sulle aree con il maggiore impatto: consentire una società a basse emissioni di CO2 riducendo le emissioni, preservando le risorse e promuovendo il progresso sociale sostenuto da un forte impegno per l'integrità e la trasparenza. Come parte di questa strategia e a partire dal 2021, ABB ha anche aggiunto obiettivi specifici relativi alla sostenibilità nella remunerazione del suo senior management.

Maggiori dettagli sulla strategia di sostenibilità di ABB sono disponibili qui.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è una società tecnologica leader a livello globale che porta energia alla trasformazione della società e dell'industria per realizzare un futuro più produttivo e sostenibile. Coniugando i software al suo portfolio prodotti nei campi dell’elettrificazione, della robotica, dell’automazione e del motion, ABB amplia i confini della tecnologia per elevare sempre più le prestazioni. Con una storia di eccellenza iniziata oltre 130 anni fa, il successo di ABB è guidato da 105.000 dipendenti di talento in oltre 100 paesi. 

Links

Contattaci

Downloads

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp