La Società svedese Stora Enso utilizza gli analizzatori M4M per il monitoraggio da remoto degli impianti della sua segheria in Russia

La Società svedese Stora Enso utilizza gli analizzatori M4M per il monitoraggio da remoto degli impianti della sua segheria in Russia

Monitoraggio a distanza affidabile, maggiore efficienza e costi di manutenzione ridotti sugli impianti di una segheria in un luogo remoto e difficilmente accessibile in Russia.

Con un impegno verso la sostenibilità, Stora Enso voleva migliorare l'efficienza energetica nella sua segheria in Russia e allo stesso tempo ottenere un accesso remoto per migliorare la visibilità delle apparecchiature elettriche senza dover visitare fisicamente l'impianto.

La segheria Setles produce 165-170.000 m3 di legname segato e fino a 25.000 tonnellate di pellet all'anno ed è situata nel profondo della boscosa Repubblica di Carelia in Russia. A causa delle dure condizioni climatiche e del terreno accidentato, l'accesso all'impianto può essere difficile per molti mesi all'anno specialmente per i tecnici della manutenzione. Per questo motivo l'azienda voleva assicurarsi di essere in grado di monitorare a distanza i sistemi elettrici dell'impianto.

Setles aveva bisogno di un sistema di monitoraggio accurato e affidabile con un'interfaccia semplice e intuitiva, che fosse facile da capire e ulteriormente integrata dal supporto e dalla guida in remoto.

L'azienda ha investito 459 milioni di rubli (6,22 milioni di dollari) per ricostruire completamente l'impianto e installare nuove attrezzature per migliorare il taglio e la lavorazione del legname.   ABB, specialista globale nella misurazione, ha fornito un elemento chiave del progetto incentrato sulla pianificazione della manutenzione predittiva e sul monitoraggio degli interruttori, ricostruendo una vecchia sottostazione esistente in una moderna dotata sistemi di avanzati monitoraggio a distanza.

L'intero programma di investimenti ha portato a un aumento della produzione del 120,3% fino a una capacità di 165-170.000 m3 di legname segato e un aumento della produzione del 109,6% fino a 25.000 tonnellate di pellet all'anno, una migliore efficienza energetica della linea di produzione e costi di manutenzione ridotti.

ABB è stata scelta per il suo altissimo livello di supporto tecnico e per le soluzioni complete.

ABB ha assicurato un supporto completo in tutte le fasi del progetto, anche durante la fase di installazione, fornendo una soluzione efficiente dal punto di vista energetico per il quadro principale, grazie al monitoraggio remoto realizzato con la piattaforma ABB AbilityTM Energy e Asset Manager, che ha portato i benefici chiave della manutenzione predittiva, del monitoraggio remoto e della fatturazione.

Stora Enso ha scelto i nuovi analizzatori di rete Ethernet M4M 20 di ABB per la loro interfaccia intuitiva, la facilità di configurazione e la connettività Bluetooth ed Ekip, che garantiscono tutte le esigenze di monitoraggio della potenza insieme a un accurato monitoraggio dell'efficienza energetica di tutti gli asset energetici collegati.

Gli analizzatori M4M offrono un monitoraggio ad alta precisione e sono conformi alla classe 0.5S con i principali standard di misurazione con una configurazione e visualizzazione intuitiva grazie all'HMI facile da usare.

Dotati di un modulo Bluetooth per la messa in servizio intelligente tramite un'applicazione mobile, gli analizzatori di rete M4M sono ideali per l'accesso remoto. Grazie alle capacità di connessione di ABB AbilityTM, M4M può sfruttare l'integrazione nelle soluzioni scalabili di ABB per la gestione dell'energia e degli asset per monitorare, ottimizzare e controllare l'intero sistema elettrico. L'analizzatore M4M è un dispositivo di misurazione certificato. Questi dispositivi garantiscono tutte le esigenze di monitoraggio della potenza nel sistema di distribuzione dell'energia: dal monitoraggio ad alta precisione dei parametri elettrici all'analisi completa della qualità della potenza attraverso KPI avanzati.

Mikhail Komarov, Business Development Manager di ABB ha spiegato: "Il nostro obiettivo è quello di offrire vantaggi ai nostri clienti e con questa soluzione combinata abbiamo aiutato Stora Enso a migliorare l'efficienza della linea di produzione e a ridurre i costi di manutenzione con il nostro sistema di monitoraggio remoto facile da usare. I nostri M4M, Emax, Tmax e altri dispositivi facilitano il supporto remoto attraverso misurazioni accurate e la connessione ad ABB AbilityTM. Si tratta di mettere il controllo nelle mani degli utenti, in modo che possano prendere decisioni informate sulle prestazioni delle loro attrezzature, 24 ore su 24, 7 giorni su 7".

"Il nostro buon rapporto con ABB è stato un chiaro vantaggio, rendendoci facile lavorare con loro. Hanno ascoltato le nostre esigenze e hanno lavorato con noi per fornire esattamente ciò che era richiesto, ha detto Andrei Plohov, Mill Manager di Sawmill. Le caratteristiche chiave degli analizzatori di rete Ethernet M4M 20 - la capacità di misurare basse correnti con alta precisione, la certificazione e la verifica metrologica, e la connettività ABB AbilityTM che ci offrono manutenzione predittiva, monitoraggio remoto e fatturazione - hanno davvero influenzato la nostra decisione di scegliere ABB, ma anche il fatto che potessero offrire tutte le apparecchiature di cui avevamo bisogno al giusto prezzo è stato un fattore chiave".

Per maggiori informazioni sulla gamma M4M di ABB, cliccare qui.

Links

Contattaci

Downloads

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp