Proud of... uno dei prestigiosi premi UCIMU assegnato a Gloria, ingegnere di ABB Robotics Italia

Proud of... uno dei prestigiosi premi UCIMU assegnato a Gloria, ingegnere di ABB Robotics Italia

Tra i 7 i neolaureati premiati da FONDAZIONE UCIMU nell’ambito della 45esima edizione dell’iniziativa PREMI UCIMU per le migliori tesi di laurea dedicate all’industria italiana della macchina utensile c'è Gloria Farinella di ABB Robotics Italia

"Una grande emozione e un grandissimo onore ricevere questo premio; è sempre bello quando il proprio lavoro viene riconosciuto e in questo caso anche premiato!"

Queste le parole di Gloria Farinella, dipendente della divisione Robotics di ABB Italia, dopo la consegna del premio per la sua tesi di laurea magistrale “Vision-based intelligent grasping learning exploiting AI algorithms” realizzata in ABB con il supporto di tutto il team di robotica insieme al Professore Francesco Braghin del Politecnico di Milano e il correlatore Ph.D. Loris Roveda dell’Università SUPSI IDSIA.

La cerimonia di consegna degli attestati e dei premi si è svolta sabato 9 ottobre a Fieramilano Rho nell’ambito di EMO MILANO 2021, la mondiale della macchina utensile promossa da CECIMO, l’associazione europea delle industrie della macchina utensile e detentrice del marchio EMO, e organizzata da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, l’associazione dei costruttori di macchine utensili, robot e automazione.

Ospitata all’interno dell’arena Speakers Corner, area dedicata agli incontri ed eventi di EMO MILANO 2021, la cerimonia è stata presieduta da Barbara Colombo, presidente di Fondazione UCIMU e UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, e da Alfredo Mariotti, direttore generale dell’associazione. Impegnativo il lavoro della Commissione Giudicatrice dei PREMI UCIMU che, quest’anno, si è trovata a valutare 38 tesi dedicate al settore, tutte di altissimo livello.

"Sono stati premiati i migliori tra i migliori" ha sottolineato Alfredo Mariotti.

Nella stessa sede, 2 giorni prima, lo stesso presidente Mariotti ha ufficializzato la presentazione di un nuovo e innovativo progetto espositivo dedicato al mondo della robotica e ospitato nell’ambito di 33.BI-MU, biennale internazionale della macchina utensile, in scena a Fieramilano Rho dal 12 al 15 ottobre 2022.

Cuore dell’area espositiva patrocinata da SIRI, l’associazione italiana di robotica e automazione, sarà l’offerta internazionale di robotica industriale, automazione, tecnologie ad essa connesse, componenti, sistemi, sensoristica e intelligenza artificiale la cui presenza risulta sempre più diffusa in tutti i principali comparti: dalle macchine utensili alla meccanica varia, dall’elettronica all’automotive, dal food & beverage al farmaceutico, dalla logistica al packaging, dal biomedicale alla cosmetica, settori che saranno tutti ampiamente rappresentati tra le fila dei visitatori.

Il grande lavoro di approfondimento culturale, reso possibile anche grazie alla collaborazione con SIRI, e affidato a meeting, incontri, aree dimostrative, convegni scientifici, permetterà al nuovo progetto di differenziarsi da tutte le altre esposizioni internazionali, anche da quelle più conosciute e affermate, gettando così le basi per divenire l’appuntamento di riferimento internazionale per la robotica.

Links

Contattaci

Downloads

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp