Upgrade e riciclo degli interruttori ABB in Italia

Upgrade e riciclo degli interruttori ABB in Italia

  • ABB Smart Power Service lancia unitamente alla vendita di kit di retrofit un nuovo servizio di ritiro e riciclo degli interruttori
  • Per un facile ammodernamento del quadro elettrico con ritiro e riciclo degli interruttori obsoleti
  • Fino all’ 80% di riciclo delle materie prime

ABB conferma il suo costante impegno verso la sostenibilità con il lancio di un nuovo modello di business basato sull’economia circolare per la sostituzione degli interruttori obsoleti con kit di retrofit e il recupero e riciclo degli interruttori sostituiti.

Quando l'interruttore raggiunge la fine della sua vita può essere sostituito utilizzando un kit di retrofit. Questo permette di rinnovare il quadro elettrico in modo intelligente e sostenibile, riducendo drasticamente il materiale di scarto e minimizzando i tempi di fermo dell'impianto.

Grazie alla disponibilità di oltre 3.000 versioni di retrofit kit per interruttori di bassa tensione (sia ABB che di altri produttori), ABB permette, anche ai clienti che hanno installati quadri elettrici non recenti, di beneficiare delle nuove funzionalità digitali presenti anche sui kit di retrofit sugli interruttori installati.

Oltre all’offerta di retrofit kit ABB ha inoltre lanciato un nuovo servizio per ritirare e riciclare gli interruttori sostituiti per minimizzare l’impatto sull’ambiente.

Questo servizio di ritiro e riciclo è attivato in Italia da ABB Smart Power Service attraverso la collaborazione con il suo partner INTERSEROH TSR ITALIA SRL, azienda leader che si occupa del trasporto, del recupero e del trattamento dei materiali classificati come Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) professionali.

L'iniziativa rientra nella più ampia gestione dei RAEE di ABB, realizzata nel pieno rispetto del D.lgs. 49/2014 e garantita dall'appartenenza di ABB al consorzio ERION Professional, il principale sistema collettivo italiano per la gestione dei RAEE professionali. In particolare, il programma di recupero assicura che gli interruttori sostituiti da kit di retrofit siano ritirati da trasportatori autorizzati, direttamente presso il sito del cliente, e poi consegnati a siti di riciclo altamente qualificati dove l'interruttore viene smontato. I componenti di materiale omogeneo vengono raggruppati e recuperati o rielaborati per essere reimmessi sul mercato.

Il materiale che non è riciclabile viene trasformato in energia per mezzo di impianti di termovalorizzazione e se ne rimane una minima parte non idonea, questa viene smaltita in linea con le normative. I clienti che utilizzano questo servizio ricevono un attestato di avvenuto riciclo con la percentuale effettiva di riciclo, trasformazione e smaltimento dei RAEE e anche il corrispondente valore di CO2 risparmiato.

Il bilancio annuale delle emissioni dell'intero processo, compreso il trasporto, è carbon-neutral comprensivo di qualsiasi compensazione per un eventuale eccesso di CO2.

Il primo cliente, A2A Gencogas S.p.A., che ha aderito al programma è una delle principali utility di produzione energetica in Italia, che gestisce una grande centrale termoelettrica a Cassano d'Adda (MI).

È stato attivato un programma di riciclo per la sostituzione graduale degli interruttori di bassa tensione installati nella centrale. La sostituzione, in un unico pick-up, ha coinvolto 113 interruttori aperti di varie taglie e versioni: alcuni di questi, dopo più di 30 anni di servizio, avevano raggiunto il fine vita.

ABB Smart Power Service, in collaborazione con il cliente, ha analizzato gli interruttori installati, appurato che le parti fisse degli interruttori installati erano ancora in buone condizioni, e ha raccomandato di sostituire le sole parti mobili degli interruttori utilizzando soluzioni del tipo “direct replacement”.

Questo comporta l'installazione di una parte mobile degli interruttori di ultima generazione appositamente modificata per essere installata nella parte fissa dei vecchi interruttori; questo approccio garantisce anche un tempo di installazione estremamente limitato e una rapida riattivazione dell'impianto.

Il processo di recupero degli interruttori ha dato i seguenti risultati:

  • Riciclo delle materie prime: 80,2%
  • Recupero energetico: 19,5%
  • Smaltimento: 0,3%

Come risultato, il cliente ha raggiunto un alto livello di recupero dei suoi RAEE grazie alla soluzione di kit di retrofit offerta da ABB, che può essere quantificata in un recupero di materie prime pari a oltre 1 tonnellata di rame e quasi 2 tonnellate di acciaio a cui dare una nuova vita.

Il Business Sustainability Leader di ABB Electrification Smart Power Alessandro Bottarelli ha detto: "Questo esempio mostra come la sostenibilità può essere attivata efficacemente nel nostro settore. Oltre ai vantaggi di ridurre al minimo i tempi di inattività dell'impianto, al cliente è stato rilasciato un attestato di avvenuto riciclo di successo, con il bilancio ambientale dell'intero processo (compreso il trasporto) carbon-neutral, cioè a emissioni zero. Questo servizio rientra nella strategia di sostenibilità 2030 di ABB, che tra i suoi pilastri prevede la conservazione delle risorse introducendo la circolarità nella nostra catena del valore.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è una società tecnologica leader a livello globale che infonde energia alla trasformazione della società e dell'industria per realizzare un futuro più produttivo e sostenibile. Coniugando il software con il suo portfolio nei campi dell’elettrificazione, della robotica, dell’automazione e del motion, ABB amplia i confini della tecnologia per portare le prestazioni a nuovi livelli. Con una storia di eccellenza iniziata oltre 130 anni fa, il successo di ABB è guidato da 105.000 dipendenti di talento in oltre 100 paesi.

ABB Electrification Business è un leader globale nei prodotti e soluzioni per l’elettrificazione, che opera in più di 100 paesi e con oltre 200 siti di produzione. I nostri oltre 50.000 dipendenti si dedicano a trasformare il modo in cui le persone vivono, si connettono e lavorano fornendo soluzioni per l’elettrificazione sicure, intelligenti e sostenibili. Stiamo plasmando le tendenze future dell'elettrificazione differenziandoci attraverso l'innovazione tecnologica e digitale, offrendo al contempo un'esperienza eccezionale per i nostri clienti attraverso servizi di pubblica utilità, industria, edifici, infrastrutture e mobilità. Per maggiori informazioni visita il sito Prodotti e sistemi di bassa tensione | ABB

Links

Contattaci

Downloads

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp