ABB posa il primo mattone del nuovo edificio del proprio centro di competenza globale per l’elettronica di potenza a Untersiggenthal (AG)

ABB posa il primo mattone del nuovo edificio del proprio centro di competenza globale per l’elettronica di potenza a Untersiggenthal (AG)

  • Il nuovo Smart Building è parte più ampia di un importante investimento di 40 milioni di franchi svizzeri destinati al sito
  • Ciò va a rafforzare la leadership dell'azienda nel campo dell'elettronica di potenza
  • Questa tecnologia chiave consentirà di aumentare l'efficienza energetica nei futuri mercati della mobilità, dell'industria e delle energie rinnovabili

Alla presenza dei politici e dei media, ABB ha tenuto oggi una cerimonia simbolica di posa della prima pietra per segnare l’inizio della costruzione del nuovo edificio multifunzionale presso il sito di Untersiggenthal in Argovia. Il progetto di edificazione, con i suoi 40 milioni di CHF, costituisce il più grande investimento di ABB in Svizzera negli ultimi dieci anni. Entro la fine del 2023, sarà creato un edificio smart con circa 500 posti di lavoro per la ricerca e lo sviluppo, le vendite e il servizio e la gestione dei progetti. Allo stesso tempo soddisferà i più rigorosi standard di cooperazione, innovazione e sostenibilità.

Spazio per 500 posti di lavoro di alto profilo

ABB sta quindi investendo nella modernizzazione e nel rafforzamento del proprio centro di competenza globale per l’elettronica di potenza, una tecnologia chiave per una maggiore efficienza energetica nella mobilità, nell’industria e nella generazione di energie rinnovabili. L’elettronica di potenza permette di convertire l’elettricità nella forma desiderata in modo particolarmente affidabile ed efficiente, a seconda dell'applicazione. Viene utilizzato nei convertitori di trazione per treni, e-bus e tram, così come nei convertitori per le centrali eoliche o idroelettriche o negli azionamenti a velocità controllata per i motori, che consentono un notevole risparmio energetico e miglioramenti della qualità.

«Il sito di ABB a Untersiggenthal dimostra enfaticamente come le soluzioni per il mercato globale possono essere sviluppate all'interno del cantone high-tech di Argovia», ha detto Stephan Attiger, sindaco del cantone di Argovia. «Siamo lieti della cooperazione costruttiva tra politica, autorità e imprenditoria, che contribuisce a continuare questa storia di successo.»

«Le grandi sfide del nostro tempo, come il cambiamento climatico, richiedono soluzioni tecniche a risparmio di risorse. Grazie all’ambiente innovativo, agli specialisti qualificati, alle università di fama mondiale e alla cooperazione con clienti e partner, possiamo dare un contributo significativo da Untersiggenthal», ha commentato Morten Wierod, Presidente del business Motion di ABB e membro del comitato esecutivo del gruppo. «Si tratta quindi contemporaneamente di un investimento nei punti di forza del luogo e nel futuro.»

Nel segno dell'innovazione e della sostenibilità

In quanto azienda tecnologica, ABB aiuta i suoi clienti a conservare le proprie risorse, aumentare l’efficienza energetica e ridurre le emissioni di CO2. Allo stesso tempo, ABB sta perseguendo l’obiettivo dichiarato di essere neutrale per il clima nelle sue operazioni in tutto il gruppo entro il 2030. Il nuovo edificio di Untersiggenthal darà un contributo sostanziale e presenterà ai visitatori i vantaggi delle tecnologie ABB utilizzate: Soluzioni intelligenti di building automation controlleranno le applicazioni come il clima interno, l’illuminazione e le tende, mentre convertitori di frequenza e motori della più alta classe di efficienza regoleranno il riscaldamento, il raffreddamento e la ventilazione, il tutto ottimizzato da un sistema di gestione energetica. Inoltre, rispetta lo standard Minergie o Minergie-ECO per l’edilizia ecologica e l’efficientamento. Ciò significa ad esempio che viene utilizzata l’acqua di falda per il riscaldamento e il raffreddamento, mentre l’energia rinnovabile viene generata tramite un impianto fotovoltaico e l’area attorno all’edificio garantisce il contatto con la natura.

A Untersiggenthal, ABB sviluppa e produce soluzioni tecnologiche efficienti e sostenibili per i clienti di tutto il mondo nei settori della tecnologia degli azionamenti e dell’automazione dei processi, destinati principalmente alla generazione di energia. In quanto centro di competenza globale impegnato nell’ulteriore sviluppo di queste tecnologie, la sede di Untersiggenthal svolge un ruolo decisivo, in quanto la vicinanza alle strutture di ricerca, sviluppo e produzione garantisce uno scambio di conoscenze ottimale. Il futuro rinnovamento della sede rafforzerà ulteriormente il nostro approccio innovativo.

ABB gestisce la sede dal 1967, epoca in cui l’azienda ha riconosciuto, molto precocemente, l’importanza dell’elettronica, ha concentrato le proprie attività e ha effettuato degli investimenti. Dopo aver creato oltre 150 posti di lavoro negli ultimi anni, la sede ABB di Untersiggenthal impiega ora circa 1200 persone.

ABB (ABBN: SIX Swiss Ex) è una società tecnologica leader a livello globale che infonde energia alla trasformazione della società e dell'industria per realizzare un futuro più produttivo e sostenibile. Coniugando il software con il suo portfolio nei campi dell’elettrificazione, della robotica, dell’automazione e del motion, ABB amplia i confini della tecnologia per portare le prestazioni a nuovi livelli. Con una storia di eccellenza iniziata oltre 130 anni fa, il successo di ABB è guidato da 105.000 dipendenti di talento in oltre 100 paesi.

Links

Contattaci

Downloads

Condividi questo articolo

Facebook LinkedIn Twitter WhatsApp