Global site

ABB's website uses cookies. By staying here you are agreeing to our use of cookies. Learn more

Interruttori magnotermici

Protezione di cavi e linee da sovraccarichi e cortocircuiti

Gli interruttori magnetotermici della gamma S200 garantiscono una protezione efficace da sovraccarichi e cortocircuiti nelle installazioni elettriche. L’ampio spettro di impiego applicativo non include solo gli impianti degli edifici, bensì offre sicurezza e affidabilità anche agli impianti industriali.

Il morsetto di allacciamento brevettato collega il facile cablaggio con il sistema sicuro di contatti. Per godere della massima visibilità durante il cablaggio, l’apertura per le linee si colloca al di sopra dell’apertura per la guida di fase. Inoltre, l’ampia gamma di accessori disponibili vi offre tutto ciò di cui avete bisogno per il progetto.

Numerose omologazioni rendono l’interruttore S200 idoneo all’impiego universale. Ciascun apparecchio viene sottoposto prima della consegna a una serie di tre test intensivi per quanto concerne qualità e prestazioni.

Vantaggi

  • I nostri interruttori magnetotermici sono disponibili in svariate configurazioni, dedicate a numerose applicazioni. Ciò significa che potrete contare sempre sul comprovato sistema pro M compact®, in ogni momento. Gli interruttori magnetotermici assicurano una costante capacità di attivazione lungo l’intero ciclo di vita.
  • Offrono soluzioni dotate della massima sicurezza per l’installatore, in quanto conformi a tutte le normative internazionali di riferimento.
  • Utilizzate il contatto ausiliario incassabile inferiormente per un’installazione a prova di spazio. In questo modo è possibile ampliare le installazioni esistenti con la funzionalità di un interruttore ausiliario.
  • Gli interruttori magnetotermici integrato una gran varietà di accessori in grado di ampliare le funzioni degli stessi non solo come apparecchio di protezione, bensì anche perché consentono di controllare e monitorare da remoto gli impianti.
  • Il morsetto doppio brevettato con viti prigioniere è sinonimo di massima praticità, sicurezza e flessibilità.
  • Rilevamento sicuro dello stato di interruzione grazie all’indicatore rosso/verde che visualizza la posizione dei contatti interni.

Caratteristiche

  • Gli interruttori magnetotermici della gamma S200 proteggono cavi e linee da sovraccarichi e cortocircuiti in accordo alla norma DIN VDE 0100-430 e DIN VDE 0100-530. Sono conformi alle normative DIN VDE 0641-11 risp. IEC/EN 60898-1, DIN VDE 0660-101 risp. IEC/EN60947-2 e UL1077.  
  • Ampia offerta di interruttori magnetotermici grazie alla disponibilità delle più svariate capacità di attivazione (B, C, K, Z), numero di poli (1, 1+N, 2, 3, 3+N, 4), capacità nominali di interruzione di cortocircuiti (fino a 25 kA) e correnti nominali (fino a 63 A).
  • I contrassegni di omologazione sono collocati sul corpo dell’apparecchio e pertanto visibili anche quando montati, durante ispezioni, manutenzioni o rimozioni.
  • Gli interruttori magnetotermici del sistema pro M compact® sono dotati di morsetti doppi cilindrici da 35 mm2 e 10 mm2 per applicazioni industriali esigenti.
  • I semplici cablaggi trasversali si possono eseguire con guide di fase posteriormente e con cavi nell’area anteriore del morsetto.
  • Tutti gli interruttori magnetotermici del sistema pro M compact® sono equipaggiati con l’indicazione della posizione dei contatti.
  • La posizione della leva e l’indicazione rossa/verde mostrano senza alcun dubbio la posizione di interruzione attuale. È possibile vedere da subito se l’interruttore magnetotermico è attivato o disattivato. L’indicazione costante della posizione esatta dei contatti interni offre maggiore sicurezza e fornisce informazioni affidabili anche in caso di guasti.
  • Medesime prestazioni in caso di tensione nominale maggiore pari a 440 V AC.
  • Uno speciale sistema di fissaggio rapido consente di smontare facilmente gli interruttori magnetotermici, anche in caso di cablaggio esistente con guide di fase.


Are you looking for support or purchase information?

La nostra gamma di prodotti

 

Per saperne di più

Informazioni sul prodotto
Documenti

Gli interruttori magnetotermici o gli interruttori di protezione della linea in conformità a IEC/EN 60898-1 risp. DIN EN 60898-1 (VDE 0641-11) sono concepiti per proteggere linee elettriche installate in edifici contro sovracorrenti e per applicazioni simili; sono progettati per l’utilizzo da parte dei non esperti e senza manutenzione. Questa parte della norma IEC/EN 60898 è valida per gli interruttori di protezione della linea per l’azionamento in aria con 50 Hz o 60 Hz con una tensione nominale non superiore a 440 V (tra i conduttori esterni), una corrente nominale non superiore a 125 A e una capacità di commutazione nominale non superiore a 25.000 A. Laddove possibile, corrisponde ai requisiti secondo IEC/EN 60947-2 risp. DIN EN 60947-2 (VDE 0660-101).


Questa parte della norma IEC/EN 60947 risp. DIN EN 60947 (VDE 0660) è valida per gli interruttori, i cui circuiti elettrici principali sono progettati per il collegamento a circuiti elettrici con tensioni nominali fino a 1000 V di tensione alternata o 1500 V di tensione continua. È valida indipendentemente dalle correnti nominali, dalla costruzione e dalle applicazioni previste degli interruttori. Gli interruttori sono progettati per l’utilizza da parte di persone istruite.

Loading documents