Global site

I siti web di ABB usano i cookie. Accedendo a queste pagine si accetta il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Dispositivi di misura dell'energia elettrica

La gestione dell'elettricità e dei consumi è una priorità. Senza misurare i consumi di energia è difficile migliorare l'efficienza energetica. Misurando l'energia consumata in un impianto elettrico si risparmia lavoro e denaro. L'impiego di contatori di energia e di sistemi di misura della corrente per la supervisione degli impianti elettrici consente di monitorare con il massimo dettaglio l'uso dell'energia, dalla linea di ingresso fino all'ultima derivazione.

Vantaggi principali

  • Misurazioni affidabili dell'energia, da basse ad alte correnti
  • Capacità di individuare aree di risparmio energetico sulla base di informazioni dettagliate in merito ai consumi di ogni singola utenza
  • Ripartizione dei costi energetici
  • Supervisione delle correnti in c.a. e c.c. anche nelle derivazioni

Caratteristiche principali 

  • Contatori di energia, in versione base o con funzioni avanzate, per la misura di energia e potenza attiva reattiva e apparente, tariffe con suddivisione dei consumi, consumi max./min., registro eventi e storico dei consumi, profili dei carichi, distorsione armonica THD con possibilità di collegare fino a 64 sensori a ciascuna unità di controllo. 
  • Sistemi di misura ad inserzione indiretta da guida DIN o fronte quadro con funzioni avanzate per la misura dei parametri elettrici e la gestione dei carichi per l'analisi della qualità della potenza e per la gestione dell'energia. Opzione di comunicazione integrata, Modbus RTU o M-Bus.
  • Sistema di misurazione della corrente per monitoraggio dei circuiti in corrente alternata o in corrente continua fino a 160 A tramite sensori posizionati sui morsetti delle apparecchiature modulari System pro M

Come possiamo essere d’aiuto?

In evidenza

Il nostro assortimento