Global site

I siti web di ABB usano i cookie. Accedendo a queste pagine si accetta il nostro uso dei cookie. Approfondisci

Motori e generatori pressurizzati

Livello di protezione apparecchiature Gb e Gc per zone 1 e 2 Ex px, Ex pxe, Ex pz, Ex pze


ABB offre una linea completa di motori di performance comprovata e grande efficienza energetica per l'industria. I prodotti sono fabbricati con design industriali e tecnologia brevettata che garantiscono tempi di funzionamento maggiori, con meno manutenzione. Con la nostra approfondita comprensione delle vostre esigenze applicative, forniamo una sorgente affidabile per la marche più fidate nell'industria del gas e del petrolio. 

I motori e generatori ABB pressurizzati sono conformi a tutti gli standard e requisiti nazionali e internazionali – fra cui IEC, europei (EN), ATEX e NEMA. Tutti sono all'altezza di applicazioni di processo impegnative, a terra o in mare, oleodotti e gasdotti, raffinerie e impianti petrolchimici, piattaforme galleggianti per stoccaggio produzione e scarico petrolio, impianti per gas naturale liquefatto (GNL). I motori possono agire in ambienti avversi, quali atmosfere esplosive, temperature estreme, polveri corrosive o umidità. 

La protezione della macchina Ex px o Ex pz è basata principalmente sulla carcassa pressurizzata e spurgata. La carcassa deve essere in sovrapressione per tutta la durata del funzionamento. La sovrapressione deve essere di almeno 50 Pa per le macchine Expx e di 25 Pa per le Ex pz, e se scende sotto il limite di sgancio l'alimentazione elettrica deve essere interrotta automaticamente.  

Il design meccanico di una macchina Ex px e Ex pz deve rispondere ai requisiti della norma applicata. Lo scopo del disegno meccanico è di prevenire che archi, scintille e superfici surriscaldate vengano a contatto con le aree di pericolo.

In evidenza

La nostra offerta